Crea sito

Torta Pardula

  • La torta pardula è un dolce sardo in versione gigante,di solito viene fatto piccolo (monoporzione),oggi ve lo propongo in  un modo diverso da gustare a fette per ammirare la sua bellezza

Il video della torta Pardula

Ingredienti:

Per la pasta:

  • 250 g di semola finissima
  • 50 g di strutto
  • sale
  • acqua
  • un cucchiaio di zucchero

Per il ripieno :

  • 150 g di farina 00
  • 500 g di ricotta fresca
  • 150 g di zucchero
  • 2 uova
  • 1 Scorza limone grattugiata
  • 1 Scorsa arancia grattugiato
  • 1 bustina di zafferano
  • una  bustina di lievito per dolci

Preparazione:

Impastare la semola e lo strutto e un cucchiaio di zucchero aggiungere un pizzico di sale e aiutarsi con dell’acqua tiepida.

Ottenete un composto compatto e liscio lavorando in maniera energica la pasta e modellate a palla coprendo con un panno.

Lasciate riposare per almeno trenta minuti.

Mentre la pasta riposa amalgamate il ripieno unendo alla ricotta le uova, lo zucchero, lo zafferano,la farina e la buccia dell’arancia e del limone grattugiati e il lievito setacciato.
Trascorsi i trenta minuti stendete l’impasto in sfoglia abbastanza sottile, prendere una teglia per torte a cerniera da 20 cm foderata da carta da forno, disponete la sfoglia dentro di essa e riempire con il composto di ricotta e gli altri ingredienti pizzicando i lati e cercando di avvicinarsi il più possibile al ripieno. In pratica dovrete formare delle piccole stelle;spennellate la superficie con un uovo sbattuto,cuocere in forno preriscaldato a 170 ° per circa 50 minuti.

Una volta lasciata freddare spolverate di zucchero a velo .

Qui troverete tutte le ricette sarde del mio blog —-> https://blog.giallozafferano.it/cucinaepasticci/category/dolci-sardi/

 

1653511_1458217034402117_1229945967_n1620369_1458217154402105_1548769949_n

23 Risposte a “Torta Pardula”

  1. Ciao! Adoro le pardule 🙂
    Un solo dubbio: fra gli ingredienti del ripieno compare anche la farina, ma poi non la menzioni nel procedimento…ci va o no?
    Grazie!!

  2. Ho provato la ricetta ma…..ho dimenticato lo zucchero 🙁 il ripieno risultava un po duro e ho aggiunto un pochino di latte. Non ha lievitato poi cosi tanto, perché

    1. Dipende molto dalla ricotta,dev’ essere fresca asciutta….la prossima volta la compri un giorno prima e la metti dentro un canovaccio per un intera notte in frigo. Hai fatto male a mettere il latte aveva troppa umidità e liquidi per questo motivo non ha lievitato 🙁 .Puoi metterte anche 1 bustina di lievito,ma segui bene le istruzioni 🙂

  3. ciao vorrei sapere se il forno deve essere statico o ventilato. grazie mille e complimenti per il tuo blog!

  4. l’ho appena sfornataaaa!!!!!!!!!!c’è un profumo meravglioso!!!!!!!!!sicuramente è favolosa!!!! grazie grazieeeeeeeeeeeeeeee

I commenti sono chiusi.