Spizzulus di Orroli

Spizzulus di Orroli, pasta fresca tipica del piccolo paese di Orroli in provincia di Cagliari.
Spizzulu in dialetto significa “pizzico” per il fatto che questi anellini si chiudono alle estremità con un pizzico.
Ingredienti per 4 persone:
  • 500 g di rimacinato di semola
  • 250 ml circa d’ acqua
  • sale
  • un riga gnocchi
Procedimento:
Preparate l’impasto mettendo in una terrina capiente la semola.
Praticate un foro al centro della semola aggiungete il sale , cominciate a impastare aggiungendo a poco a poco l’acqua. Dovete ottenere un impasto morbido e liscio e al tempo stesso consistente. Una volta lavorato bene l’impasto ( circa 30 minuti), mettetelo a riposare coperto con una pellicola da cucina e un canovaccio
Prendete una piccola quantità di impasto e formate dei filoncini e posateli su un riga gnocchi, con l’aiuto di un coltello o una spatola arrotolate la pasta rigandola, chiudete formando un anellino e unite le due estremità con un pizzico.
Guardate il Video per una buona riuscita della ricetta
Proseguite così fino ad esaurimento dell’impasto poi copriteli con un telo e, se non li cuocete subito, conservateli in frigorifero.