Ravioli di ricotta e zafferano

I ravioli di ricotta  sono un classico primo piatto della cucina italiana, perfetti per ogni occasione

Per l’ impasto:

    • 500 g di semola rimacinata di grano duro
    • acqua qb
    • un cucchiaino d’ olio evo
    • sale
      Per il ripieno:
    • 300 g di ricotta ovina o vaccina
    • grana padano grattugiato
    • 1 tuorlo
    • 1 bustina di zafferano

Ingredienti per sugo :

  • una cipolla piccola
  • 1 kg pomodori pelati
  • olio evo
  • basilico
  • sale

Procedimento:
Preparate l’impasto mettendo in una terrina capiente la semola.

Praticate un foro al centro della semola e aggiungete il sale, l’ olio, poco per volta aggiungete l’ acqua e impastate sino a  ottenere un impasto morbido e liscio e al tempo stesso consistente.

Una volta lavorato bene l’impasto ( circa 10 minuti), mettetelo a riposare coperto con una pellicola da cucina e un canovaccio.

Preparate ora il ripieno….. lasciate colare la ricotta in frigorifero almeno una notte, mettetela in una terrina, aggiungete il tuorlo la bustina di zafferano. Amalgamate tutto per bene aiutandovi con una forchetta o con un cucchiaio.

Stendere la pasta con il mattarello oppure con l’ apposita macchinetta,ricavare una striscia di pasta abbastanza sottile.
Al centro della sfoglia sistemate il ripieno di ricotta e spinaci (fate delle piccole palline distanziate fra loro), ripiegate la pasta su se stessa,con le mani fate uscire tutta l’aria che c’ è fra il ripieno e la sfoglia, con una rondella tagliapasta formate i ravioli e con una forchetta sigillateli ulteriormente .

In un tegame mettere un filo d’ olio d’ oliva e mettere a rosolare una cipolla tritati, aggiungere i pomodori pelati precedentemente passati e salare. Cuocere per circa un’ ora e cottura ultimata aggiungete il basilico.

Cuocete i ravioli in acqua bollente salata, quando vengono a galla ci vorranno circa 5 minuti per ultimare la cottura.

Scolate i ravioli dall’ acqua di cottura e conditeli con il sugo, spolverate con grana padano grattugiato.

Precedente Polpettone di carne e spinaci Successivo Crostata al cacao con nutella e mandorle