Gnocchi di patate alla sorrentina

Gli Gnocchi di patate alla sorrentina sono un primo piatto di origine campana a base di gnocchi di patate sugo di pomodoro, mozzarella e basilico

Ingredienti per gli gnocchi per 4 persone

– 300 g di patate
– un uovo
– 150 g di farina 00
– sale

Per condire dli gnocchi :

-sugo al pomodoro
-mozzarella
-100 g di parmigiano grattugiato
-150 g di mozzarella
-qualche foglia di basilico

Procedimento :

Preparate un sugo al pomodoro con il basilico.

Lavate patate poi lessatele in acqua bollente salata.

Una volta cotte lasciatele raffreddare e privatele della buccia, poi passate le patate in uno schiacciapatate.

nella purea di patate aggiungete l’ uovo e mescolate.

Date una forma concava all’ impasto e piano piano, aggiungetela farina e il sale, impastate fino ad ottenere un composto senza grumi, se è necessario aggiungete ancora della farina, non troppa per non rischiare che l’impasto diventi troppo duro.
Formate un panetto poi formate dei filoncini, suddivideteli a pezzetti così ricaverete i vostri gnocchi, passandoli nel riga gnocchi, in mancanza di questo passateli in una forchetta per dare loro la forma classica.

Mettete a bollire una pentola d’ acqua, appena avrà raggiunto il bollore salate e cuocete gli gnocchi.

Appena gli gnocchi verranno a galla, dopo circa 2 minuti saranno cotti, toglieteli dalla pentola con l’ aiuto di una schiumarola, per evitare che si rovinino.

Mettetegli gnocchi in una pirofila da forno, conditeli con il sugo al pomodoro, aggiungete la mozzarella tagliata a dadini e il parmigiano grattugiato e infine qualche foglia di basilico.

Mettete gli gnocchi in forno caldo a 200° modalità ventilato per circa 7/8 minuti .

Precedente Raccolta ricette di pane fatto in casa Successivo Straccetti di tacchino cremosi al limone