Crea sito

Frati fritti o parafrittus

Frati fritti o parafrittus è una ricetta tipica sarda che si prepara nel periodo di carnevale e non solo, soffici e leggeri con arancia

 

Ingredienti:

  • 500 g farina 0
  • 2 uova
  • 50 g di margarina
  • 250 ml di latte
  • 80 g di zucchero + lo zucchero che servirà per passare i frati fritti
  • 25 g di lievito fresco
  • La scorza e il succo di un’arancia
  • vanillina
  • un cucchiaio di acqua vite o rum
  • olio di arachide per friggere

Il video dei frati fritti

 

Procedimento:

Per preparare i frati fritti ho usato una planetaria .

Iniziate a montare le uva e lo zucchero per qualche minuto, aggiungete la scorsa e il succo di un’arancia, la grappa e la vanillina.

Gradatamente aggiungete la farina, poi aggiungete il lievito sciolto nel latte.

Alternate farina e latte gradatamente, per ultimo mettete la margarina morbida tagliata a pezzetti.

Continuate ad impastare per circa 20 minuti.

Coprite l’ impasto e lasciate lievitare sino al raddoppio, ci vorranno circa 2/3 ore dipende dalla temperatura esterna.

Una volta raddoppiato l’ impasto ci sono due modi per preparare i frati fritti, uno è preparare le palline lasciandole lievitare ancora un’ ora  e formando un buco con le dita al momento della frittura, l’ altro e di spianare l’ impasto con una svoglia di circa 2 cm e formare le ciambelle con un’ apposito stampino.

Formati i frati fritti si lascia lievitare ancora un’ora e poi si frigge.

Friggere in olio caldo in ambedue i lati scolare in carta assorbente e passare le ciambelle nello zucchero

Per eseguire bene la ricetta in tutti i passaggi seguite anche il VIDEO.

 

Non perdetevi come congelare i lievitati!!

Come congelare fatti fritti e bomboloni

COME CONGELARE FATTI FRITTI E BOMBOLONI

Ecco un metodo semplice per congelare bomboloni e fatti fritti Come congelare fatti fritti e…