Crea sito

Filoncini alle olive

I filoncini alle olive sono fatti con la gelatinizzazione a caldo, con questa procedura otterrete pizze e pane leggerissimi.

Si tratta semplicemente di “cuocere” una parte di acqua che appena raggiunge l’ebollizione si aggiunge ad una quantità di farina, si impasta fino all’ assorbimento e si lascia raffreddare.
Ingredienti per la gelatinizzazione :
  • 200 g di farina 0
  • 200 ml di acqua
Ingredienti per l’ impasto successivo:
  • 300 g di farina 0
  • 200 ml di acqua
  • 6 g di lievito
  • un cucchiaino di miele
  • 2 cucchiai di olio evo
  • un cucchiaino colmo di sale

Per farcire :

  • 200 g di olive verdi e nere tagliate a pezzetti

Il video dei filoncini

Procedimento:

Iniziamo a mettete 200 ml di acqua in un pentolino, appena inizia a bollire spegnete il fornello.

Mettete in una ciotola 200 g di farina 0, mettete all’ interno l’ acqua che avete appena bollito e con un cucchiaio mescolate fino a che l’ acqua avrà assorbito tutta la farina, lasciate raffreddare.

Secondo impasto
Ho messo la farina (300 g di farina 0) in una terrina, ho aggiunto l’ olio, un cucchiaino di miele, il lievito sciolto nell’ acqua, mescolare e aggiungere gradatamente l’ acqua.
Aggiungete all’ impasto la farina gelatinizzata a pezzetti, e il sale.
Ora mettete a anche le olive tagliate a pezzetti, fate riposare l’ impasto per 10 minuti nella ciotola coperto da un canovaccio.
Svuotate l’ impasto sul tavolo, lavoratelo per circa 15 minuti, formate una palla e deponetelo di nuovo nella ciotola coprite con la pellicola e fate lievitare sino al raddoppio.
Svuotate l’ impasto in una spianatoia e spianatelo un po’ con le mani suddividetelo in filoncini passandoli nella farina.
Mettete i filoncini in una teglia da forno e fateli lievitare per altri 30 minuti.
Cuocete in forno a 220° per circa 30 minuti sino a doratura.