Torta alle albicocche

Eccoci qua ^__^ Di nuovo lunedì… le temperature torride di questi giorni sono insostenibili, si cerca un po’ di refrigerio negli angoli più disparati della casa, per rendere più tollerabile il caldo, ma si soffoca ovunque. 
Scappare al fresco è il mio pensiero predominante, magari al mare oppure in montagna…
Con la brezza del mare ad accarezzarmi i capelli o con l’arietta frizzante dell’alta quota, in pieno relax e possibilmente senza incubi di alcun genere, senza schiamazzi e urli da parte di spiaggianti poco inclini alla moderazione 
Per fortuna l’estate non è solo caldo soffocante, ma è la stagione dei colori, i colori dei fiori e della frutta a volontà.. pesche, albicocche, ciliegie, meloni, angurie… perfetti per combattere il caldo, dissetanti e ricchi di sali minerali…
Buona da gustare in ogni momento della giornata,la frutta è l’ideale per sentirci leggeri e in forma… 
E per restare in tema, stamattina una Super colazione 
Una torta alle albicocche davvero speciale, soffice e profumata,che delizierà il vostro palato… ^__^
Una torta che profuma di genuinità e dolcezza, merita veramente un applauso! 
Le belle idee non mi sfuggono mai.. grazie alla pagina Giochi di Zucchero per la ricetta!
Buongiorno e felice settimana a tutti 

Torta alle albicocche

INGREDIENTI:

5 o 6 Albicocche
120 g di Burro morbido
3 Uova
150 g di Zucchero
150 g di Farina 00
1/2 Bustina di Lievito per dolci
Scorza di Limone grattugiata
Zucchero a velo per spolverizzare

PROCEDIMENTO PER TORTA ALLE ALBICOCCHE:

Montate con le fruste 100 g di zucchero, 3 tuorli ed il burro morbido a pezzi sino ad avere un composto cremoso.
A parte montate gli albumi sino a renderli spumosi, unite il restante zucchero e continuate a montare sino ad avere una massa soda.
Incorporate gli albumi montati a neve, mescolando con un cucchiaio dal basso verso l’alto.
Unite anche la farina setacciata con il lievito e continuate a mescolare dall’alto verso il basso.
Aggiungete all’impasto la buccia grattugiata del limone.
Lavate le albicocche, tagliatele a metà ed eliminate il nocciolo.
Rivestite una teglia rettangolare (24X 19 cm) con carta forno, versatevi l’impasto e livellare con una spatola , posizionate sopra le albicocche in modo regolare con la parte tagliata verso l’alto.
Fate cuocere in forno preriscaldato a 180° per circa 20-25 minuti( fate la prova stecchino prima di sfornare).
A cottura avvenuta fate raffreddare e spolverizzate di zucchero a velo e poi tagliate a quadrotti.

Precedente Muffin con fiori di zucca e semi di girasole Successivo CROSTATA CON CREMA DI RICOTTA E CILIEGIE FRESCHE ^__^