Spaghetti di Gragnano con Cime di Rapa, Colatura di Cetara, Acciughe e Capperi

Al posto del classico prezzemolo, una manciata di cime di rapa, cotte insieme alla pasta, per arricchire ed insaporire questo splendido piatto. Vi assicuro che è una ottima combinazione di sapori e colori 

Spaghetti di Gragnano con Cime di Rapa, Colatura di Alici di Cetara, Acciughe e Capperi ^__^

Ingredienti:

300 Spaghetti di Gragnano
200 g di Cime di Rapa pulite ( solo la parte tenera)
Olio extra vergine d’oliva
Poche gocce di Colatura di alici di Cetara
1 spicchio d’Aglio tritato
Peperoncino
4 Filetti di Acciughe sott’olio
Capperi dissalati

Procedimento per Spaghetti di Gragnano con Cime di Rapa, Colatura di Alici di Cetara, Acciughe e Capperi :

Rosolare nell’olio l’aglio, unire i filetti di acciughe, il peperoncino affettato e i capperi (lasciandoli dorare per renderli croccanti).
Spegnere la fiamma e aggiungere la colatura di alici.
Cuocere gli spaghetti assieme alla verdura in abbondante acqua salata.
Scolare al dente e versare nella padella con un po’ di acqua di cottura della pasta e, se volete, con qualche cimetta di broccolo.
Amalgamare bene e servire subito. Buon Appetito!

L'immagine può contenere: cibo
Precedente Paccheri al Ragù di Salsiccia Successivo Salmone scottato con Avocado e Verdurine acidulate