Spaghetti al Parmigiano e Polvere di Limone ^__^

Un primo piatto fresco e leggero dal gusto agrumato! 
Occorrono pochi ingredienti di ottima qualità: limoni biologici non trattati(meglio quelli del vostro giardino), del parmigiano reggiano e dell’olio extravergine di oliva. 

Spaghetti al Parmigiano e Polvere di Limone ^__^

Ingredienti:

250 g di Linguine o Spaghetti di Gragnano
150 g di Parmigiano Reggiano
Olio Extravergine di oliva
Sale
10 Foglie di Limone bio
Acqua qb
Bucce di 2 Limoni

Preparazione:

Lavate e asciugate le foglie di limone.
Ponetele in forno ad una temperatura di 180° per circa 4 minuti, tenetele sino a che non si presenteranno secche.
Frullatele e setacciatele attraverso un setaccino a maglie strette.
Preparate un brodo con l’acqua e le bucce di limone (privando il limone della sua parte bianca, detta albedo) .
Versate nel bicchiere di un mixer il parmigiano grattugiato, qualche cucchiaio di brodo di limone, un filo d’olio e frullate il tutto sino ad ottenere un’emulsione omogenea.
Appena le bucce di limone saranno morbide, toglietele dalla pentola e nella stessa acqua cuocete gli spaghetti.
Scolateli al dente e versateli in una zuppiera, aggiungetevi la crema di parmigiano e mescolate bene.
Con l’ausilio di una pinza arrotolate la pasta ed impiattatela.
Spolverate con la polvere di limone e poi gustate.
Buon appetito!

Precedente Torta morbida all' Ananas ^__^ Successivo Paccheri al pomodoro di “Da Vittorio”