Crostata con marmellata e crema frangipane

La friabilità della pasta frolla incontra la dolcezza della crema frangipane e il gusto vellutato della marmellata di albicocche ^__^
Un mix di sapori e di consistenze per un dolce che regala note di autentico piacere 😛
Cedete a questa tentazione, credetemi, merita di essere provata!!!

Buongiorno e felice settimana a tutti!!!

Crostata con marmellata e crema frangipane ^__^

Per la frolla:

250 g Farina 00
125 g Zucchero
100 g di Burro
2 Uova piccole
Scorza grattugiata di limone

Per la crema frangipane:

100 g di Burro
100 g Zucchero a velo
70 g di Farina di Mandorle
50 g di Farina 00
1 Uovo
Scorza di limone grattugiata

Inoltre:
Marmellata di Albicocche qb

Procedimento per crostata con marmellata e crema frangipane:

Mettere la farina in una ciotola e mescolarla con lo zucchero.
Unire il burro a pezzetti alla farina e lavorare velocemente. Appena si saranno formate delle briciole, inserire anche le uova, uno alla volta. Compattare il tutto e formare una palla, avvolgerla nella pellicola alimentare e lasciarla riposare in frigo per circa un’ora.
A tempo trascorso, stenderla e ricoprire il fondo di una tortiera ben imburrata.
Rivestire bene i bordi fino all’orlo. Bucherellare il fondo con i rebbi di una forchetta e stendervi un velo abbondante di marmellata di albicocche (Io ho adoperato la marmellata homemade).
Fare riposare in frigo e, nel frattempo, preparare il ripieno.
Montare con le fruste elettriche il burro a temperatura ambiente con lo zucchero a velo e la scorza del limone. Aggiungere gradualmente l’uovo sbattuto e continuare a montare.
Inserire poco alla volta le farine elencate. Quando il composto sarà pronto, distribuirlo uniformemente sulla base della crostata. Cuocere in forno a 180° per circa 40 – 45 minuti, finchè la superficie sarà ben dorata.
Servirla con una spolverata di zucchero a velo.

Buon Appetito!

Qualcosa da sapere sulla Crema Frangipane(notizie prese qua e là dal web :P) :

La frangipane è una crema a base di mandorle, utilizzata nella preparazione di svariate ricette dolci.
È composta per metà da pasta di mandorle e per metà da crema pasticcera.
La crema Frangipane ha una lavorazione simile alla crema pasticcera, ma si differenzia per l’uso della farina di mandorle nell’impasto, inoltre ha una consistenza grumosa rispetto alla crema pasticcera.
Non si conosce l’origine della crema frangipane, ma si pensa che, come tantissimi altri dolci di origini italiane, sia stata portata da Caterina De’ Medici a Parigi, dopo il suo matrimonio con il futuro re di Francia. La ricetta forse le fu donata dal conte Cesare Frangipani proprio in occasione del suo matrimonio.
In Francia la crema frangipane viene utilizzata nella preparazione di molti dolci, tra cui il celebre dessert natalizio (dell’Epifania) “La gallette des Rois”, una torta di sfoglia ripiena di morbida crema.

Precedente Tataki di Tonno ai Capperi con Insalata croccante ^_ ^ Successivo Frittelle con fiori di zucca