CHEESECAKE AL TRIPLO CIOCCOLATO – RICETTA SENZA COTTURA

Quando l’allievo supera il maestro … ^__^

Buongiornoo! Oggi un dolce sensazionale, realizzato egregiamente da mia figlia, la quale, ispirata dalla bontà di questa torta senza cottura, ha deciso di realizzarla in poche mosse …
… Che dire?Non penso abbia bisogno di presentazioni! E’ una ricetta
amata da tutti, tre strati di bontà al cioccolato da gustare in un unico morso …

CHEESECAKE AL TRIPLO CIOCCOLATO – RICETTA SENZA COTTURA

INGREDIENTI:

PER LA BASE :

80 g di di Biscotti al cacao
70 g di Burro

PER LA CREMA :

300 g di formaggio cremoso fresco
300 ml di panna fresca
3 cucchiai di zucchero a velo
3 fogli di gelatina
70 g di cioccolato fondente
70 g di cioccolato al latte
70 g di cioccolato bianco

PER LA DECORAZIONE : scaglie di cioccolato.

PROCEDIMENTO PER LA CHEESECAKE AL TRIPLO CIOCCOLATO:

Tritate finemente i biscotti, unite il burro fuso e amalgamate bene. Distribuite in modo uniforme il composto sul fondo di uno stampo a cerniera di cm 20 precedentemente rivestito da carta forno. Ponete la base di biscotti in frigo per almeno 15 minuti.
Lasciate i fogli di gelatina in ammollo in acqua fredda per almeno 10 minuti.
In tre ciotole separate ponete la philadelphia equamente tripartita ( 100 g per ogni ciotola). Poi procedete sciogliendo a bagnomaria il cioccolato fondente. Una volta intiepidito, aggiungetelo alla philadelphia, unite un cucchiaio di zucchero a velo e mescolate bene, in modo da ottenere un composto omogeneo. In un pentolino ponete la panna liquida e lasciate riscaldare a fiamma bassa per qualche minuto. Nel frattempo prelevate un foglio di gelatina dall’acqua, strizzatelo bene e, una volta che la panna risulterà abbastanza tiepida, aggiungetelo ad essa così che si sciolga totalmente.
Unite la panna (contenente la gelatina disciolta) alla crema di formaggio e cioccolato fondente, mescolando accuratamente. Versate sulla base di biscotti il composto ottenuto, livellate e ponete 10 minuti in freezer a rassodare.
Ripetete il procedimento anche per la crema al cioccolato a latte e per quella al cioccolato bianco.
Una volta completati i tre strati, ponete la torta in frigorifero a rassodare per almeno 8 ore. Trascorso il tempo necessario, decorate con il cioccolato a scaglie e servite!

Precedente Spaghetti alla Carbonara di Mare Successivo Torta salata con ricotta, melanzane, mozzarella di bufala e pomodorini