Tuorlo fritto su nido di asparagi

È arrivato il periodo degli asparagi e con loro tante buone ricette da realizzare! E qual è l’abbinamento migliore se non uova e asparagi?! Oggi vi propongo il TUORLO FRITTO SU NIDO DI ASPARAGI!

Un antipasto perfetto per questa stagione e perfetto anche per il pranzo di Pasqua!

Il tuorlo viene impanato, congelato e poi fritto, rimanendo così morbido all’interno! Appena lo taglierete vedrete che golosità unica!!

Una ricetta come sempre FACILE e VELOCE da realizzare, pochi passaggi per un piatto che piacerà a tutti!

Per altre ricette con gli asparagi date un’occhiata qui Polpo e asparagi, Involtini di prosciutto cotto, asparagi e fiocchi di latte, Casarecce con crema di asparagi, salsiccia e burrata, Uova in purgatorio.. con asparagi.

tuorlo fritto
  • DifficoltàMedia
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione15 Minuti
  • CucinaItaliana

Ingredienti

tuorlo (1 a persona)
q.b. asparagi
q.b. pangrattato
q.b. sale, pepe e olio
q.b. olio di arachide (per friggere)

Strumenti

Passaggi

Cominciate la preparazione del TUORLO FRITTO SU NIDO DI ASPARAGI disponendo su un piatto un po’ di pan grattato. Prendete poi l’uovo e dividete il tuorlo dall’albume. Appoggiate poi delicatamente il tuorlo sopra al pangrattato e ricopritelo con altro pangrattato cercando di impanarlo per bene.

Appoggiate il tuorlo così impanato su un piatto e riponetelo il congelatore per circa 2 ore.

Nel frattempo passate alla pulizia e cottura degli asparagi.

Tagliate il pezzettino finale del gambo che solitamente risulta bianco e più legnoso (circa 1 o 2 cm).

Pelate poi con l’aiuto di un pelapatate la metà inferiore di ogni asparago per eliminare così la parte filamentosa.

Cuocete gli asparagi in acqua bollente per circa 5/10 minuti (dipende dal diametro dei gambi). Per cuocerli nel modo corretto potete usare l’apposito cestello poiché le punte cuociono in meno tempo https://amzn.to/3hqjkFT.

Per verificare la cottura potete infilzare il gambo con una forchetta.

Quando gli asparagi saranno cotti, scolateli e lasciate intiepidire.

Passate le 2 ore mettete sul fuoco un pentolino con dell’olio. Controllate che sia arrivato a temperatura immergendo uno stuzzicadenti, se fa le bollicine attorno allo stuzzicadenti è pronto per la cottura.

Immergete quindi nell’olio il tuorlo per circa 1 minuto e mezzo. Scolatelo e appoggiatelo su carta assorbente.

Passate ora alla composizione del piatto. Tagliate in pezzi più piccoli gli asparagi e disponeteli nel piatto a formare un “nido”. Appoggiate al centro il tuorlo ed il vostro piatto è pronto!!!

/ 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.