Polpo e asparagi

Continua la stagione degli ASPARAGI e con lei tante ricette golose!
Il POLPO E ASPARAGI è un abbinamento insolito ma perfetto!
Solo 2 ingredienti e pochissime preparazioni per un piatto leggero, FACILE e VELOCE da preparare, anche in anticipo.
Il POLPO E ASPARAGI è, infatti un piatto ottimo sia caldo che freddo.
Potete decidere di servire questo piatto sia come antipasto che come secondo piatto per un pranzo o una cena leggera!
Inoltre, se servito in monoporzioni, può essere perfetto anche come stuzzichino per un aperitivo elegante!
Insomma un piatto buono, light e versatile.
Non vi resta che leggere la ricetta e scoprire come prepararlo!

POLPO E ASPARAGI
  • DifficoltàMolto facile
  • CostoMedio
  • Tempo di preparazione15 Minuti
  • Tempo di cottura40 Minuti
  • Porzioni2
  • Metodo di cotturaFornello
  • CucinaItaliana

Ingredienti per 2 persone

  • 250 gasparagi
  • 200 gpolpo (congelato e già tagliato)
  • q.b.olio, sale e pepe
  • q.b.succo di limone

Preparazione

  1. Cominciate la preparazione del POLPO E ASPARAGI mettendo sul fuoco una pentola con l’acqua, un cucchiaio di sale e il polpo congelato.

    Portate a bollore l’acqua e lasciate cuocere per circa 20 minuti, spegnete il fuoco e lasciate il polpo immerso nell’acqua di cottura per altri 20 minuti.

  2. Nel frattempo che il polpo cuoce, procedete con la preparazione degli asparagi.

    Pelate gli asparagi con un pelapatate nella parte inferiore partendo da circa metà gambo, eliminando così la parte filamentosa.

  3. Tagliate poi in pezzettino del gambo (circa 1 o 2 cm) che solitamente risulta bianco più legnoso.

    Tagliate a questo punto gli asparagi a tocchetti e cuoceteli in acqua bollente per circa 5/10 minuti (dipende dal diametro dei gambi). Inserite le punte degli asparagi in pentola dopo qualche minuto poiché cuociono in minor tempo.

  4. In alternativa potete cuocere gli asparagi anche interi utilizzando l’apposito cestello https://amzn.to/3vjYiwL.

  5. Quando sia il polpo che gli asparagi saranno cotti uniteli in una ciotola e conditeli con olio, sale, pepe e una spruzzata di succo di limone.

  6. La preparazione del POLPO E ASPARAGI è quasi conclusa. Vi basterà infatti decidere come impiattare e il gioco è fatto!

    Figurone assicurato!

Qualche consiglio!!

Il polpo congelato e già tagliato è un alternativa molto valida al polpo fresco quando si ha poco tempo. Inoltre anche il polpo fresco andrebbe congelato per ottenere una consistenza più morbida.

Se usate quindi il polpo fresco, dopo averlo pulito, tagliatelo a pezzetti e se avete il tempo lasciatelo congelare per almeno una notte prima di cuocerlo. In questo modo sarà, appunto, più morbido.

Per altre ricette con gli asparagi sbircia Involtini di prosciutto cotto, asparagi e fiocchi di latte, Casarecce con crema di asparagi, salsiccia e burrata e Uova in purgatorio.. con asparagi.

/ 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.