Risotto al Vinsanto

Il risotto al vinsanto? Se non lo hai mai assaggiato, è il momento di provarlo!

Il risotto al vinsanto è una ricetta che parla della tradizione culinaria fiorentina in modo moderno ed insolito.
L’aroma che gli conferisce il vinsanto è qualcosa di unico. Ci trovi la dolcezza, gli aromi tostati e fruttati che si abbinano alla perferzione con la cipolla e il parmigiano.

Insomma una ricetta straordinaria che ti farà venire voglia di rifarla e rifarla.

Inoltre è veramente semplice e veloce da preparare: solo 4 ingredienti e 30 minuti complessivi di preparazione.

Se vuoi altri suggerimenti per un primo piatto gustoso: Fusilli al ragù di lenticchie
E che ne dici di un bel secondo? Prova le Scaloppine di vitello alla senape

Per tante altre idee per comporre un menù originale per tutte le occasioni puoi anche consultare il mio canale youtube: Cucina & dintorni TV

  • DifficoltàMolto facile
  • CostoMolto economico
  • Tempo di preparazione10 Minuti
  • Tempo di cottura20 Minuti
  • Metodo di cotturaFornello
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 200 griso
  • 1cipolla dorata
  • 1/2 bicchierevin santo
  • 500 mlBrodo
  • 50 gparmigiano
  • q.b.olio di oliva
  • q.b.pepe

Preparazione

  1. Trita la cipolla e falla rosolare lentamente in un tegame con 2 cucchiai di olio EVO. Fai tostare il riso. Aggiungi e fai sfumare il vinsanto.

  2. Versa del brodo fino a coprire tutto il riso. Mescola e lascia cuocere a tegamo coperto per 15 minuti senza mai aprire il coperchio.

  3. Trascorsi i 15 minuti controlla se il riso è cotto e non troppo liquido. Manteca aggiungendo il parmigiano grattato.

    Il riso è pronto per essere servito ben caldo e fumante.

/ 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.