Crea sito

Verrine di primavera fragole e crema al pistacchio

La ricetta delle verrine di primavera fragole e crema al pistacchio è perfetta quando devi improvvisare!
Quando un’amica inaspettatamente ti avvisa che nel pomeriggio verrà a trovarti e tu hai in frigo soltanto le fragole, le uova e in dispensa i biscotti che t’inventi?
E così avete già capito che questa prelibatezza è nata così, su due piedi!
Come sempre, semplicità e velocità di esecuzione, non devono trarre in inganno, perché quello che vi sto proponendo è un dolce al cucchiaio di quelli che spesso si trovano nelle vetrine delle pasticcerie!!
Ci sono tre consistenze: la croccantezza data dai biscotti, la leggerezza data dalla crema pasticciera al pistacchio e la freschezza con un pizzico di acidità data dalle fragole.
Pronti a leggere la ricetta delle verrine di primavera fragole e crema al pistacchio?
Vi assicuro che la farete spesso anche solo cambiando i gusti!!
Trovate tante altre proposte qui

  • DifficoltàMolto facile
  • Tempo di preparazione10 Minuti
  • Porzioni4
  • CucinaItaliana

Ingredienti

Verrine di primavera fragole e crema al pistacchio

Per 4 bicchierini

  • 4fragole (grandi e mature)
  • 4biscotti secchi (o frollini – quelli che avete in dispensa)
  • cioccolato bianco (2 quadratini oppure 4 cucchiai di gocce di cioccolato)
  • 250 gcrema pasticcera
  • q.b.gelatina (neutra)

Per la crema pasticcera

  • 250 glatte intero
  • 1uovo
  • 9 gamido di mais (maizena)
  • 9 gamido di riso
  • 30 gpasta di pistacchi
  • 60 gzucchero

Preparazione delle verrine di primavera fragole e crema al pistacchio

  1. – Lavare, asciugare e tagliare a pezzettini 4 fragole; (raccogliere il succo che fuoriesce)

    – Tritare grossolanamente i biscotti con il cioccolato bianco –  le gocce invece si  aggiungono al trito mescolando per distribuirle -bagnate con il succo raccolto e mescolate.

    – Per la crema pasticcera qui

    – Riempire la base dei bicchierini con un cucchiaio di biscotti tritati col cioccolato, unire la crema pasticciera usando un sac-a-poche o un cucchiaio arrivando ad un dito dal bordo e finire con le fragole a pezzetini. Lucidare la superficie con la gelatina, coprire con pellicola (senza pressare per evitare che le fragole si attacchino) e passare in frigo. Tirare fuori 10′ prima di servire.

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.