Crea sito

Sformato di patate zucchine e speck

Secondo gustoso o piatto unico? Beh questa è una bella sfida e dovete decidere voi come servire questo delizioso ed economico sformato di zucchine patate e speck.
Io lo faccio spesso e il più delle volte lo servo a cena con un bel contorno di insalata verde e pomodori.
Il bello di questo sformato è che si prepara in pochissimo tempo, e si può servire sia freddo che tiepido.
Il consiglio che posso darvi è di preparare questo sformato e di farlo assaggiare ai vostri ospiti; vedrete che vi faranno i complimenti!!
Allacciate il grembiule e preparate con me lo sformato dio patate zucchine e speck!!

  • DifficoltàMolto facile
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione20 Minuti
  • Tempo di cottura25 Minuti
  • Porzioni4
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaItaliana

Ingredienti

Sformato di patate zucchine e speck:
  • 1 kgzucchine
  • 500 gpatate
  • Mezzacipolla
  • 50 gpangrattato
  • 50 gparmigiano Reggiano DOP
  • 60 gspeck (affettato)
  • q.b.olio extravergine d’oliva
  • q.b.sale
  • q.b.pepe
  • 3uova

Strumenti

  • Stampo da Plumcake 22×8
  • Pentola a pressione
  • Schiacciapatate oppure Passaverdure

Preparazione dello sformato di patate zucchine e speck

  1. – Lavare le zucchine, spuntarle e ridurle a julienne .

  2. – Rosolare la cipolla tagliata sottile, unire le zucchine e cuocere per 15′ ca. Regolare di sale e pepe e spegnere.

  3. – Lavare le patate e lessarle in acqua salata con la buccia in acqua salatan ella pentola a pressione. Cuocere per 4′ dal fischio; spegnere, e pelarle tiepide.

    – Passarle allo shiacciapatate (o nel passaverdure), raccogliendo la purea in una boule.

  4. – Aggiungere al passato di patate le zucchine ormai fredde, le uova, il parmigiano ed eventualmente aggiustare di sale.

  5. – Foderare lo stampo da plumcake con carta forno, ungere leggermente il fondo, cospargere con poco pangrattato e ricoprire con un paio di fettine di speck.

    – Versare parte del composto di patate e zucchine, coprire con lo speck e continuare fino ad esaurire gli ingredienti.

  6. – Ungere leggermente le fettine di speck che chiudono lo sformato e cospargere di pangrattato.

  7. – Cuocere in forno già caldo a 170°C ventilato per 25′ ca oppure 180°C statico per mezz’ora. Controllare sempre le temperature e i tempi in base al proprio forno.

  8. – Servire tiepido o freddo lo sformato di patate zucchine e speck magari accompagnandolo con una bella insalata di stagione.

Note:

– Se non avete la pentola a pressione, lessate le patate in modo tradizionale calcolando però che i tempi di preparazione si allungheranno.

/ 5
Grazie per aver votato!

5 Risposte a “Sformato di patate zucchine e speck”

  1. Questo sformato mi piace tantissimo ottima cena o anche ottimo antipastino,in base alla forma e alle dimensioni che vengono date…bravissima ottima ricetta!!!!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.