Watermelon pizza-macedonia originale

Un modo diverso di presentare l’anguria è senz’altro la watermelon pizza-macedonia originale, che oltre ad essere veramente ottima, è divertente da preparare.

Non è una vera e propria ricetta, ma è più una presentazione; un modo fantasioso e scenografico di presentare a fine pranzo o per una fresca merenda, la macedonia!

Quindi cosa ci serve? Un’anguria possibilmente senza semi, che ormai si trova facilmente, yogurt al cocco e frutta a piacere. Facile vero?

Io mi sono divertita molto a prepararla, ma soprattutto a consumarla sia a merenda che dopo-cena.

Vi ho convinti? Correte dal fruttivendolo e preparate la vostra watermelon pizza-macedonia originale

LEGGI ANCHE:

Anguria a sorpresa

watermelon pizza-macedonia originale
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione10 Minuti
  • Porzioni8 spicchi
  • CucinaItaliana
  • StagionalitàPrimavera, Estate

Ingredienti

800 g anguria (una fetta rotonda)
30 g kiwi (varietà gialla o verde)
25 g melone cantalupo
30 g lamponi
60 g ciliegie
30 g mirtilli
10 g cocco disidratato
cocco grattugiato (rapè)
100 g yogurt (al cocco o naturale)
40,12 Kcal
calorie per porzione
Info Chiudi
  • Energia 40,12 (Kcal)
  • Carboidrati 6,63 (g) di cui Zuccheri 5,83 (g)
  • Proteine 1,09 (g)
  • Grassi 1,23 (g) di cui saturi 0,94 (g)di cui insaturi 0,23 (g)
  • Fibre 0,89 (g)
  • Sodio 10,31 (mg)

Valori indicativi per una porzione di 120 g elaborati in modo automatizzato a partire dalle informazioni nutrizionali disponibili sui database CREA* e FoodData Central**. Non è un consiglio alimentare e/o nutrizionale.

* CREA Centro di ricerca Alimenti e Nutrizione: https://www.crea.gov.it/alimenti-e-nutrizione https://www.alimentinutrizione.it ** U.S. Department of Agriculture, Agricultural Research Service. FoodData Central, 2019. https://fdc.nal.usda.gov

Passaggi

– Tagliare la fetta di anguria, fino a ricavarne 8 spicchi;

– Posizionare gli spicchi in un piatto e mettere un cucchiaio di yogurt su ognuno (a simulare la mozzarella).

– Lavare i frutti di bosco, le ciliegie e affettare il kiwi; con uno scavino, ricavare le palline dal melone, dopodiché decorare a piacere.

Spolverizzare con poco cocco rapè e qualche fogliolina di menta.

Note:

Ovviamente si conserva in frigo e la frutta si può scegliere in base ai propri gusti e disponibilità.

****

Grazie per essere passato! Se ti è piaciuta la ricetta, lascia un commento!

Seguimi sui social Facebook e Instagram per essere sempre aggiornato.

4,3 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.