Piccole brioches al cioccolato

Le piccole brioches al cioccolato, note anche come pangoccioli, sono panini, lievemente dolci, ricchi di golose gocce di cioccolato, perfetti in ogni momento della giornata. Tutti i bambini e non solo, li adorano e quindi prepararli in casa è quasi obbligatorio! Sono facilissimi da fare e genuini. Con le dosi che vi riporto, se fate pezzature da 50/55 grammi, riuscite a sfornare almeno 15 brioche.
Per averle sempre come appena fatte, vi consiglio di congelarle non appena si raffreddano. Queste fantastiche piccole brioches al cioccolato sono impastate con lievito di birra in polvere e farina poco raffinata, ma non temete; in fondo alla ricetta vi riporto come sempre le sostituzioni. Qui trovate una versione un po’ più elaborata; e qui quelli con lievito madre senza burro.

  • DifficoltàBassa
  • Tempo di preparazione30 Minuti
  • Tempo di riposo1 Ora
  • Tempo di cottura15 Minuti
  • Porzioni19
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaItaliana
158,77 Kcal
calorie per porzione
Info Chiudi
  • Energia 158,77 (Kcal)
  • Carboidrati 25,09 (g) di cui Zuccheri 5,93 (g)
  • Proteine 4,71 (g)
  • Grassi 4,64 (g) di cui saturi 2,02 (g)di cui insaturi 1,11 (g)
  • Fibre 0,84 (g)
  • Sodio 68,26 (mg)

Valori indicativi per una porzione di 48 g elaborati in modo automatizzato a partire dalle informazioni nutrizionali disponibili sui database CREA* e FoodData Central**. Non è un consiglio alimentare e/o nutrizionale.

* CREA Centro di ricerca Alimenti e Nutrizione: https://www.crea.gov.it/alimenti-e-nutrizione https://www.alimentinutrizione.it ** U.S. Department of Agriculture, Agricultural Research Service. FoodData Central, 2019. https://fdc.nal.usda.gov

Ingredienti

Piccole brioches al cioccolato
  • 300 gfarina tipo 2 (oppure 00)
  • 200 gfarina 00 (W330)
  • 290 glatte parzialmente scremato (oppure intero o vegetale)
  • 50 gburro (morbido)
  • 50 gzucchero
  • 3 gsale (un pizzico)
  • 60 guova (grande)
  • q.b.vaniglia (in semi, o estratto)
  • 3 glievito di birra secco
  • 90 ggocce di cioccolato
  • 20 gtuorlo (per lucidare)

Strumenti

  • Macchina per il pane

Preparazione delle piccole brioches al cioccolato

Impasto con la macchina del pane:

  1. – Setacciare le farine e metterle da parte;

    – Mettere nel cestello della macchina prima il latte tiepido con il lievito in polvere, poi la farina e 1 cucchiaio di zucchero. Avviare la macchina con la funzione solo impasto.

  2. – Unire l’uovo, e lo zucchero rimasto e non appena l’impasto prende consistenza, aggiungere la vaniglia.

  1. – Fare il burro a pezzettini e aggiungerlo all’impasto gradualmente ed infine, con l’ultimo pezzettino di burro, il sale.

    – Aspettare che la macchina del pane finisca il ciclo d’impasto (20′) e lasciar lievitare fino a raddoppio.

  1. – Rovesciare l’impasto sulla spianatoia leggermente infarinata, e allargarlo schiacciando delicatamente con i polpastrelli.

    – Cospargere la superficie con le gocce di cioccolato fredde di freezer, e arrotolare a salsicciotto.

    – Dopo 20′, formare le palline (staccando pezzi da 50g l’uno) e metterle a lievitare in teglia coperte di carta forno (o su tappetino in silicone) fino al raddoppio (circa 1 ora; dipende dalla temperatura).

  1. – Accendere il forno a 180°C e nel frattempo lucidare le palline col tuorlo d’uovo.

    – Cuocere le brioche per 12/15′, dipende dal forno.

    – Fuori dal forno, lasciarle raffreddare coperte con un canovaccio pulito.

Impasto con la planetaria

  1. – Per impastare con la planetaria, vi consiglio di dare un’occhiata a questo procedimento, rispettando le dosi di questa ricetta

Variazioni e note:

– Se usate la farina 00 invece della tipo 2, mettete 250 g di latte;

– Si possono aromatizzare anche con scorza d’arancia.

/ 5
Grazie per aver votato!

2 Risposte a “Piccole brioches al cioccolato”

  1. Ciao Sabrina…sbaglio o questo è il tuo primo post?In bocca al lupo, anch'io sono una "novellina", sarà un'avventura bellissima!Questa ricetta è proprio golosa! A presto Letizia

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.