La meringa italiana

La meringa italiana che spesso ricorre in molte ricette dolci, non è altro che la pastorizzazione degli albumi.
Per cui quando avanzano, oltre a preparare l’Angel cake o i cestini e qualsiasi altra preparazione ne richieda l’uso, possiamo pastorizzarli, congelarli e averli poi a disposizione per future preparazioni.
Estremamente facile da fare, occorrono all’incirca 15′, basta avere un termometro per misurarne la temperatura.

Ecco come si fa:

  • DifficoltàBassa
  • Tempo di preparazione30 Minuti
  • CucinaItaliana

Ingredienti calcolati per 100 g di albumi:

  • 100 galbumi
  • 40 gzucchero
  • 40 gacqua
  • 160 gzucchero

Strumenti

  • Termometro
  • Planetaria oppure Frusta elettrica

Preparazione della meringa italiana

  1. – Unire gli albumi con i 40 g di zucchero e mescolare brevemente con le fruste, devono solo schiumare.

  2. – Aggiungere ai 160 g di zucchero, i 40 g di acqua e far bollire, senza mescolare. Portare alla temperatura max di 121°C e poi aggiungere lentamente sempre mescolando, agli albumi. Questa operazione può tranquillamente essere eseguita a mano con una frusta.

  3. – Dopo aver incorporato tutto lo sciroppo, iniziare a montare con le fruste del frullino o nella planetaria aumentando gradualmente la velocità, finché la meringa risulterà tiepida ma allo stesso tempo  soda e lucida.

    – Si può tranquillamente congelare per future preparazioni.

/ 5
Grazie per aver votato!

3 Risposte a “La meringa italiana”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.