Crea sito

La crostata di Serena

La crostata di Serena, dedicata alla mia dolce nipotina nata sabato scorso, è a base di frolla alle nocciole e mele.
Non credo che in giro ci sia una versione uguale, perché mi è venuta così, a braccio, seguendo solo le mie sensazioni, sapendo che l’abbinamento mele nocciole è favoloso!
Fatta e finita! Giusto il tempo di farne assaggiare un po’ alla neo-mamma…il resto è durato meno di 24 ore…
Rustica nella presentazione, ma elegante e ben abbinata nei sapori, facile e veloce. Vi ho convinti?

  • DifficoltàBassa
  • Tempo di preparazione30 Minuti
  • Tempo di riposo1 Ora
  • Tempo di cottura30 Minuti
  • Porzioni6
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaItaliana

Ingredienti

Frolla alle nocciole:

  • 100 gNocciole tostate
  • 200 gFarina 00
  • 1Uova
  • 130 gBurro
  • 65 gZucchero a velo

Ripieno di mele:

  • 3Mele
  • 2 cucchiaiZucchero di canna
  • q.b.Pangrattato
  • 1 pizzicoCannella in polvere
  • 2 cucchiaiConfettura di albicocche

Strumenti

  • Spianatoia
  • Tritatutto

Preparazione

Preparazione della frolla alle nocciole:

  1. – Ridurre in polvere non troppo fine le nocciole, azionando il mixer a più riprese.

    – Setacciare la farina.

    – In una ciotola, lavorare il burro con lo zucchero a velo, la farina e la polvere fino ad ottenere delle briciole.

    Unire l’uovo ed impastare velocemente il tutto, fino ad ottenere un composto liscio. (potete anche lavorare sulla spianatoia).

    – Coprire l’impasto con pellicola e passare in frigo per 1 ora ca, oppure in freezer per 15′.

Prepariamo il ripieno alle mele:

  1. – Lavare, sbucciare e ridurre a tocchetti le mele, riunirle in una ciotola con lo zucchero e la cannella e mescolare.

Assemblaggio e cottura della crostata:

  1. – Riprendere l’impasto, stenderlo sulla spianatoia leggermente infarinata, e passarlo nello stampo da crostata (senza imburrare se è antiaderente).

    – Bucherellare leggermente, rifinire i bordi e cospargere il fondo con il pangrattatto.

    – Riempire il guscio di frolla con le mele, e mettere qua e la, la marmellata.

    – Con la frolla rimasta, creare delle strisce piuttosto larghe da mettere sulle mele.

    – In forno caldo a 180°C per 25/30′ ca. deve diventare color nocciola.

    – Sfornare, sformare, e una volta fredda cospargerla con poco zucchero a velo e servire nei piattini con uno spolvero di cannella se piace.

/ 5
Grazie per aver votato!

4 Risposte a “La crostata di Serena”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.