Crea sito

La crostata di Pasqua

La crostata di Pasqua è un dolce facile da realizzare, ma di una golosità senza eguali!
Partendo dal presupposto che Pasqua è la festa dove il cioccolato la fa da padrone, se mai dovesse avanzarne un po’, questa crostata è il modo ideale per riciclarlo.
Come base di partenza ho scelto di fare la crostata morbida, utilizzando la farina di tipo 2 e la cannella per aromatizzarla; mentre la ganache è la scioglievole crema della crostata Lindt quindi cioccolato al latte.
Fidatevi se vi dico che è veramente eccezionale sia per l’accostamento di sapori cannella/cioccolato e sia per la consistenza. Io vi ho dato il suggerimento, ora tocca a voi!

  • DifficoltàBassa
  • Tempo di preparazione20 Minuti
  • Tempo di cottura25 Minuti
  • Porzioni10/12
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaItaliana
330,40 Kcal
calorie per porzione
Info Chiudi
  • Energia 330,40 (Kcal)
  • Carboidrati 29,98 (g) di cui Zuccheri 20,74 (g)
  • Proteine 5,00 (g)
  • Grassi 21,69 (g) di cui saturi 6,37 (g)di cui insaturi 7,06 (g)
  • Fibre 1,24 (g)
  • Sodio 69,25 (mg)

Valori indicativi per una porzione di 83 g elaborati in modo automatizzato a partire dalle informazioni nutrizionali disponibili sui database CREA* e FoodData Central**. Non è un consiglio alimentare e/o nutrizionale.

* CREA Centro di ricerca Alimenti e Nutrizione: https://www.crea.gov.it/alimenti-e-nutrizione https://www.alimentinutrizione.it ** U.S. Department of Agriculture, Agricultural Research Service. FoodData Central, 2019. https://fdc.nal.usda.gov

Ingredienti

La crostata di Pasqua

Base della crostata morbida:

  • 150 gfarina tipo 2
  • 103 guova (2 medie)
  • 95 gzucchero
  • 60 golio di riso (oppure altro olio delicato)
  • 125 glatte
  • Mezzo cucchiainocacao amaro in polvere
  • 1 pizzicocannella in polvere
  • 1 pizzicosale fino
  • 12 glievito in polvere per dolci

Ganache al cioccolato al latte:

  • 250 gcioccolato al latte
  • 250 gpanna fresca da montare

Bagna per la base:

  • 100 gacqua
  • 1 cucchiaiozucchero (*vanigliato)
  • q.b.scorza d’arancia

Strumenti

  • Stampo furbo da 24

Preparazione della crostata di Pasqua

Per la ganache:

  1. – Tritare il cioccolato e mettere da parte.

    – Portare a bollore la panna e poi versarla in 3 volte sul cioccolato, mescolando dal centro verso i bordi della boule.

    – Mettere in frigo con pellicola a contatto per un giorno.

Per la base:

  1. – Montare uova e zucchero con le fruste elettriche e poi versare a filo l’olio e il latte (tenendo le fruste al minimo della velocità).

    – Aggiungere le polveri setacciate, mescolando con la spatola.

    – Ungere ed infarinare la tortiera e riempirla col composto.

    – Infornare per 25′ ca in forno caldo a 170°C.

    – Fuori dal forno, far raffreddare la crostata su una gratella.

Per la bagna:

  1. – Far bollire l’acqua con lo zucchero e la scorza d’arancio. Usare fredda.

Montaggio della crostata di Pasqua.

  1. – Bagnare leggermente la base e decorare con la ganache. Potete fare degli spuntoni semplici o utilizzare la bocchetta a stella.

    Non serve montare la ganache

    – Mettere al centro il coniglietto di cioccolato al latte, e come ulteriore decorazione potete usare degli zuccherini.

Consigli:

– La crostata di Pasqua si conserva in frigo; consiglio di tirarla fuori almeno 10′ prima del servizio.

– Si può utilizzare anche una normale farina 00 o tipo 1

– La ganache si può fare anche con cioccolato gianduia o fondente, mantenendo queste proporzioni.

* Lo zucchero vanigliato, è semplice zucchero semolato che aromatizzo con le bacche di vaniglia esauste.

/ 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.