La colomba senza canditi a lievitazione mista -ricetta facile

E dopo la colomba tradizionale e la veneziana, ecco a voi la colomba senza canditi a lievitazione mista un mix dei due impasti (colomba e veneziana) che prevede anche l’uso del lievito di birra ed è più facile da fare per cui è un impasto adatto a chi ha poco tempo ma anche per chi ama sperimentare.
Nonostante non abbia canditi che regalano umidità al prodotto finito ed è a lievitazione mista, la consistenza di questo lievitato è spettacolare!
Mollica filante, e morbidezza favolosa che si mantiene per giorni; quindi una bella scoperta per me che sono ben felice di condividere con voi.
Ricordate sempre che la riuscita di un buon lievitato, anche se in mista, dipende da quanto è in forza il lievito naturale; per cui prima di cimentarvi in queste ‘avventure’ abbiate cura di rinfrescare la madre nei giorni che precedono la lavorazione.
LEGGI ANCHE:
Ciambella di Pasqua al cioccolato – ricetta veloce

  • DifficoltàMedia
  • Tempo di preparazione1 Ora
  • Tempo di riposo1 Giorno
  • Tempo di cottura40 Minuti
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaItaliana

Ingredienti

Lievitino:

  • 60 gacqua
  • 60 gfarina
  • 2 glievito di birra secco
  • vaniglia (in polpa o estratto)
  • scorza d’arancia (grattugiata)
  • 1 cucchiainopasta di limoni

Primo impasto:

  • (lievitino)
  • 90 glievito madre liquido (oppure 100 g di pasta madre)
  • 30 glatte
  • 150 gfarina (W400)
  • 1uovo
  • 65 gburro
  • 60 gzucchero

Secondo impasto:

  • (tutto il primo impasto)
  • 170 gfarina (W400)
  • 60 gburro
  • 90 gzucchero
  • 2uova
  • 3 gsale

Emulsione:

  • 30 gcioccolato bianco
  • 20 gburro
  • 10 gmiele di acacia
  • vaniglia (i semi di una bacca)
  • 1 cucchiainorum
  • scorza d’arancia

Per decorare e glassare:

  • 200cioccolato bianco
  • (riccioli di cioccolato)

Strumenti

Preparazione della colomba senza canditi a lievitazione mista:

– Pesare prima tutti gli ingredienti e tenere a portata di mano, spatole, leccapentole, canovacci ecc…

Prepariamo il lievitino:

  1. – Mescoliamo tutto in una ciotola coperto per 1 ora e facciamo lievitare.

Prepariamo l’emulsione:

  1. Scaldare il burro con il miele e aggiungere il cioccolato bianco la vaniglia e la scorza d’arancia. Fuori dal fuoco aggiungere un cucchiaino di rum. Mettere in frigo e usare fredda per il secondo impasto dopo averla mescolata leggermente con una forchetta.

Primo impasto:

  1. – Mettiamo nella ciotola dell’impastatrice il lievito naturale con il latte (1), aggiungiamo un cucchiaio di zucchero (2)  e la farina necessaria ad ottenere un impasto che si aggrappi alla foglia (3); quindi aggiungere il lievitino (4) e l’albume (5) e facciamo incordare (6).

  2. – Portare in corda (7)

    Aggiungere il tuorlo, seguito da zucchero e farina (8), avendo cura di ribaltare l’impasto tra i vari inserimenti (9) ed infine unire il burro morbido ma non troppo, in 3 volte. (10)

  3. Quando l’impasto è ben incordato, metterlo a riposo coperto per 4-5 ore (dovrà triplicare).

Secondo Impasto:

  1. – Dare qualche giro al primo impasto, e poi procedere con l’inserimento degli ingredienti uova-zucchero-farina sempre con la stessa modalità, avendo cura di unire il sale prima di aggiungere il burro. Unire lentamente l’emulsione e poi incordare fino alla prova del velo.

  2. – L’impasto dovrà presentarsi lucido, liscio, ma meno morbido di quello della veneziana.

    – Mettere la pasta in una ciotola leggermente unta, coprire con pellicola e riporre in frigo per tutta la notte o per qualche ora. (se si vuole concludere in giornata)

  3. – Riprendere l’impasto e sulla spianatoia leggermente infarinata, stendere delicatamente (1) e poi fare una piega a 3, (2-3)arrotolare (4-5)e far riposare per 15/20 minuti.

  4. Spezzare in due, formare due palle (una più grande per il corpo) e allungare delicatamente per fare le ali e il corpo. figure (6-7-8-9)

  5. – Far lievitare coperto fino a quando l’impasto raggiunge il bordo dello stampo.

Cottura della colomba senza canditi a lievitazione mista

  1. – Cuocere in forno caldo a 180°C per i primi 10′, poi abbassare a 160°C e continuare per altri 20′.

    – Cinque minuti prima di sfornare, misurare la temperatura al cuore che deve misurare 94°C.

    – Fuori dal forno, infilzare la colomba senza canditi a lievitazione mista e capovolgere fino a completo raffreddamento (per una notte)

Consigli:

– Al posto del licoli o della pasta madre, si può fare una biga con 70 g di farina, 35 g di acqua e 0,5 g di lievito di birra, facendo maturare per 18 ore a t.a.

– Prima di formare, si possono aggiungere i canditi o le gocce di cioccolato.

– I tempi di lievitazione sono indicativi se optate per la cottura in giornata; il tempo di cottura varia in base allo stampo utilizzato

/ 5
Grazie per aver votato!

8 Risposte a “La colomba senza canditi a lievitazione mista -ricetta facile”

  1. Sabrina!!!!!!!!!!!!Wow!!! che nuvola di bontà! :)Mi piace! Mi piace molto questo tuo mix di ricette e anche la lievitazione mista!Trovo che in alcune preparazioni, il mix fra lievito naturale e quello di birra, dia risultati fantastici in termini di profumi e sofficità!Ho ancora del lievito di birra residuo di n'altra preparazione e, prima che scada, voglio preparare questa colombiana così le mie nipoti saran ben contente di rubarmela per la loro colazione!!!Brava Sabrina! Per la spiegazione e la bontà della ricetta!!Un affettuoso abbraccio :)))

  2. Silvia, falla appena avrai la possibilità, perché è veramente veramente buona!Non parliamo di liste, va… che qua tra le cose che voglio fare e quelle che mi commissionano figli e marito è durissima! ^_^Un bacio

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.