Crostata 8 Marzo per la festa delle donne

La crostata 8 Marzo per la festa delle donne, si distingue dagli altri dolci che di solito si presentano in questo giorno perché richiama nella forma proprio il numero 8!

E’ una semplice pasta frolla ripiena di crema pasticcera e decorata con mirtilli, fragole e fiori eduli; insomma non la solita torta che siamo abituati a vedere!

Il periodo storico che stiamo vivendo, non è affatto bello, ma almeno nelle nostre cucine, se possiamo, portiamo un po’ di dolcezza e colore.

Personalmente poi, sto attraversando davvero tanti momenti difficili, e ritagliarmi un po’ di tempo per fare quello che più mi piace, mi aiuta.

Come avrete capito, non è un dolce complicato, la pasta frolla la potete acquistare pronta e se seguite i pochi passaggi che vi indico di seguito, quest’anno potreste regalarvi un dolce diverso: la Crostata 8 Marzo per la festa delle donne.

LEGGI ANCHE:

Crostata mimosa

Torta ciocco mimosa

Mini-mimose con crema e fragole.

Crostata 8 Marzo per la festa delle donne
  • DifficoltàMolto facile
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione30 Minuti
  • Tempo di riposo10 Minuti
  • Tempo di cottura17 Minuti
  • Porzioni4
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaItaliana

Ingredienti

300 g fragole
mirtilli
fiori commestibili (malva)
189,28 Kcal
calorie per porzione
Info Chiudi
  • Energia 189,28 (Kcal)
  • Carboidrati 28,97 (g) di cui Zuccheri 16,94 (g)
  • Proteine 3,55 (g)
  • Grassi 6,88 (g) di cui saturi 1,64 (g)di cui insaturi 4,66 (g)
  • Fibre 1,44 (g)
  • Sodio 229,52 (mg)

Valori indicativi per una porzione di 90 g elaborati in modo automatizzato a partire dalle informazioni nutrizionali disponibili sui database CREA* e FoodData Central**. Non è un consiglio alimentare e/o nutrizionale.

* CREA Centro di ricerca Alimenti e Nutrizione: https://www.crea.gov.it/alimenti-e-nutrizione https://www.alimentinutrizione.it ** U.S. Department of Agriculture, Agricultural Research Service. FoodData Central, 2019. https://fdc.nal.usda.gov

Strumenti

Passaggi

– Preparate le basi (la pasta frolla e la crema pasticcera) il giorno prima così potete dedicarvi esclusivamente alla crostata.

Preparazione della crostata 8 Marzo

(foto1) Preparare una dima con un cartoncino o un foglio di quaderno, ritagliarla e posizionarla sulla pasta frolla stesa; ritagliare con un coltellino affilato, lungo i bordi (foto2-3).

(foto 4) con la pasta avanzata, ricavare i bordi e posizionarli sul numero; incidere con il dorso di un cucchiaino e passare in frigo nell’attesa che il forno vada in temperatura.

Cottura della crostata 8 Marzo

– Cuocere la torta per circa 15/17′ in forno caldo a 180°C e lasciarla raffreddare completamente.

Farcitura e composizione della crostata 8 Marzo per la festa delle donne

(foto5) Riempire l’interno della crostata con la crema pasticcera fredda e decorarla con le fragole, i mirtilli e i fiori eduli (foto6). Se vi avanza altra pasta frolla, ricavatene delle palline o fiorellini da posizionare sulla crostata (cuocendoli per 7/8′ a 170°C)

Consigli:

La crostata si conserva in frigo; la frutta la potete cambiare a vostro piacimento.

– Potete anche farcirla con semplice panna montata leggermente zuccherata. Se non avete tempo o voglia di preparare la pasta frolla, usate quella pronta.

*

Grazie per essere passato! Se ti è piaciuta la ricetta, lascia un commento!

Seguimi sui social Facebook e Instagram per essere sempre aggiornato.

/ 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.