Crea sito

Cannelloni di melanzane

Anche se questo non è il periodo adatto per comprare le melanzane, non è la stagione giusta, quando la voglia ti prende…ti prende e la devi assecondare!
E così ecco pronto una bella teglia di cannelloni di melanzane … ottima, leggera e veloce portata che si prepara prima e si può gustare sia calda che fredda.

Fatene in abbondanza, perché sono veramente ottimi, mi raccomando!

  • DifficoltàMolto facile
  • Tempo di preparazione20 Minuti
  • Tempo di cottura15 Minuti
  • Porzioni2
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaItaliana

Ingredienti

Le quantità sono variabili dipende da quanto son grandi le melanzane … e quanti cannelloni volete preparare…
  • Melanzane
  • Polpa di pomodoro (in barattolo)
  • Provola affumicata
  • Prosciutto cotto (a fette o a dadini)
  • Parmigiano Reggiano DOP
  • Basilico
  • Sale
  • Pepe

Preparazione

  1. – Tagliare le melanzane in lunghezza e grigliarle.

    –  Soffriggere lo spicchio d’aglio in 2 cucchiai d’olio, aggiungere la polpa di pomodoro, regolare di sale e pepe e cuocere per 20′ ca. Insaporire con foglie di basilico e spegnere.

    – Adagiare su ogni fetta di melanzana precedentemente salata, una fettina di mozzarella piegata in due o tagliata, come preferite,  aggiungete i dadini di prosciutto e un cucchiaino di polpa; finire con foglie di basilico spezzettate.

    – Arrotolare la fetta e procedere così fino ad esaurimento ingredienti.

  2. – Versare qualche cucchiaio di polpa di pomodoro nella teglia, allineare i cannelloni, condirli con altra polpa, mozzarella spezzettata e parmigiano grattugiato.

    – Cuocere in forno caldo a 180°C per me termo ventilato, per 15′ ca dipende anche da quanto è grande la teglia.

    – Prima di servire, passare sotto il grill per qualche minuto a gratinare.

/ 5
Grazie per aver votato!

6 Risposte a “Cannelloni di melanzane”

  1. La melanzana è l'ortaggio che preferisco e tu, con semplicità, lo hai reso ancora più appetitoso!bravaaaaaa, tornerò presto!Ghttp://pizzafrittaapois.blogspot.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.