Brioches al cioccolato con crema e croccante

Ecco un ottimo modo per “smaltire” il cioccolato delle uova, e.. mettere su qualche etto!! Sì perché queste fantastiche brioches sono un attentato alla linea e a tutti i buoni propositi post-pasquali, che sicuramente tutti, me per prima, abbiamo fatto..
Provare per credere!
La ricetta originale si trova sul libro di Montersino “Peccati al cioccolato”.. e già il nome.. poi le ha fatte lo Ziopiero cambiando qualcosina e mi ha suggerito di provarle omettendo alcuni ingredienti che non posso usare per via dell’allergia alimentare di Dotto, sostituendoli con altri. Il risultato è stre-pi-to-so.

INGREDIENTI per circa 18 brioches
– 500 g Farina Petra 1 o farina forte
–   80 g Latte intero
–     3 g Lievito liofilizzato
–     3    Uova
–   80 g Zucchero
–   25 g Miele
– 100 g Burro morbido
–     8 g Sale
–   15 g Cacao amaro
–   50 g Cioccolato fondente fuso e tiepido
–    q.b. Semi di Vaniglia

– Per impastare, ho usato come sempre la mdp, aggiungendo il burro morbido e il sale verso la fine della lavorazione..ho fatto lievitare per 24h in frigorifero e 2 ore fuori.

Ripieno:
– 120 g Pan di Spagna
– 250 g Crema pasticcera
–   80 g Gocce cioccolato fondente
–   60 g  Amaretti ( per me biscotti frollini)
–   15 g Marsala (per me anche un goccino di  Amaretto per richiamare vagamente gli amaretti)

– Sbriciolare biscotti e pds e unirli al resto degli ingredienti.

Crosta:
– 120 g Cioccolato fondente
–  60 g  Corn flakes
–  50 g  Mandorle pralinate e tritate (non le ho messe)

– Fondere il cioccolato e unire al resto; far intiepidire.

– Stendere la pasta e copparla in dischetti su cui adagiare un po’ di ripieno.

Chiudere sotto e mettere
a lievitare con la chiusura in basso fino a raddoppio su una teglia ricoperta di carta forno.
Cuocere in forno preriscaldato a 180°C per 15’ca.
Lasciamo intiepidire e versiamo la crosta sulle brioches; facciamo raffreddare e infine.. gustiamo!!

P.S.  Anziché il Marsala, possiamo anche usare solo liquore all’ amaretto o latte.

9 Risposte a “Brioches al cioccolato con crema e croccante”

  1. Ma tu non dovevi aprire un blog bensì una pasticceria! Infatti quelle sui dolci sono la stragrande maggioranza delle tue ricette: golosoni!!! Buonissime sicuramente ma impegnano un po' troppo tempo (per me ovviamente..). Ciao golosona, continua così 😉

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.