Arrosto di tacchino alle nocciole

Ricetta della domenica: arrosto di tacchino alle nocciole
La domenica è il giorno in cui di solito si portano  a tavola piatti più ricchi o elaborati e normalmente si finisce il pranzo con il dolce …
Per non avere tanti sensi di colpa, e non arrivare alla fine del pranzo troppo pieni, l’arrosto di tacchino alle nocciole potrebbe essere una buona alternativa , non pensate?
Un piatto semplice nell’esecuzione, senza troppi sbattimenti ma veramente buono!!
Non voglio dilungarmi troppo, quindi vi lascio leggere la ricetta dell’arrosto di tacchino alle nocciole.
Qui trovi una ricetta light piena di gusto

  • DifficoltàBassa
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione5 Minuti
  • Tempo di cottura25 Minuti
  • Porzioni8
  • Metodo di cotturaFornello
  • CucinaItaliana

Ingredienti

Arrosto di tacchino alle nocciole
  • 800 gfesa di tacchino (fatta legare dal macellaio)
  • 50 gnocciole tostate
  • 250 glatte parzialmente scremato
  • 100 gvino bianco
  • q.b.sale fino
  • q.b.pepe
  • q.b.olio di oliva
  • 1aglio (spicchio)
  • q.b.spezie (mix per arrosti)

Preparazione dell’arrosto di tacchino alle nocciole

  1. -Ungere leggermente il pezzo di tacchino e cospargerlo con il trito di spezie Ariosto (o altre spezie di vostro gradimento e marca).

    – Far rosolare in un tegame largo, lo spicchio d’aglio con 3-4 cucchiai di olio e unire la carne. Rosolare su tutti i lati aiutandosi con due cucchiai di legno per non bucare la carne e sfumare col vino bianco.

    – Tritare le nocciole e unirle al latte, quindi versare questa miscela sul tacchino, salare e pepare e aggiungere qualche rametto di rosmarino.

  1. -Chiudere col coperchio e cuocere a fiamma medio-bassa per 25′ ca. avendo cura di bagnare di tanto in tanto l’arrosto.

    – Trascorso il tempo, per verificare la cottura, infilzate con uno stuzzicadenti e se fuoriesce un liquido trasparente, spegnere altrimenti proseguire per qualche altro minuto.

    – Avvolgere l’arrosto nella carta stagnola e mettere da parte.

    – L’indomani, affettare la carne e servirla calda nappandola con la salsa alle nocciole.

Consigli:

Gli arrosti, vanno sempre cotti il giorno prima così da poter essere tagliati meglio da freddi.

Per dare una spinta in più potete aggiungere 100 g circa di speck tagliato a listarelle o a dadini poco prima di fine cottura

/ 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.