Crea sito

Spezzatino con patate alla birra

Spezzatino con patateLo spezzatino (una variante dello stufato che ha come caratteristica lo “spezzettamento” della carne in piccoli tocchetti) è un piatto antico presente, con innumerevoli varianti, in molti paesi. Un tempo, quando ancora la carne per molti era un lusso, veniva considerato il classico “piatto della domenica” sopratutto nei periodi invernali.
I tagli utilizzati per prepararlo sono ritenuti i meno “nobili”: duri e fibrosi, hanno bisogno di una lunga cottura a fuoco lento per ammorbidirsi e sprigionare al meglio i sapori intensi tipici di questa pietanza.
La ricetta che vi propongo è divenuta un classico della tradizione: lo spezzatino con patate che però, rispetto alla norma, in questo caso prevede una sfumatura con la birra invece che con il vino.

Spezzatino con patate alla birra

Ingredienti per quattro persone:
800 g di carne per spezzatino tagliata a tocchetti (io ho utilizzato il taglio denominato “a cappello di prete”)
Un kg di patate
Una cipolla
400 ml di polpa di pomodoro a pezzettoni
Un litro di brodo di carne molto leggero
Mezza bottiglia di birra (da 33 cl)
Un cucchiaio di farina
Olio extravergine

Preparazione:
Prendere i tocchetti di carne e rosolarli per qualche minuto in una padella con poco olio a fiamma alta sino a quando non si forma in tutti i lati una crosticina. La carne non deve cuocersi all’interno ma solo all’esterno

In un tegame versare un filo d’olio (io ho utilizzato una pentola in rame, perfetta per le cotture lunghe) e quando è a temperatura mettere la cipolla tritata soffriggendoli sino a quando non appassisce, a questo punto aggiungere i pezzi di carne già rosolata e la mezza bottiglia di birra

Fare sfumare la birra a fuoco medio quindi abbassare la fiamma al minimo ed aggiungere due mestoli di brodo

Fare evaporare il brodo e aggiungere la passata di pomodoro con una quantità di brodo sufficiente a coprire la carne, la farina setacciata, regolare di sale e fare cuocere per 90 minuti circa rabboccando con altro brodo se necessario.

Passato il tempo unire alla carne le patate tagliate a tocchetti, il brodo rimanente e continuare la cottura per altri 20/30 minuti sino a quando le patate non risultino morbide e la salsa non si sia addensata

Fare riposare per una decina di minuti e servire


Scopri tutte le mie ricette cliccando qui e seguimi anche su facebook

Lascia il tuo commento nello spazio apposito qui sotto