Crea sito

Spaghetti con pesce spada pinoli e uvetta

Spaghetti con pesce spada pinoli e uvettaGli spaghetti con pesce spada pinoli e uvetta sono un piatto dagli abbinamenti di sapore peculiari, abbastanza insoliti ma gradevoli ed equilibrati. La ricetta si ispira alle tante preparazioni, sopratutto siciliane, che vedono i pinoli e l’uvetta splendidi protagonisti come, ad esempio, la tipica “pasta con le sarde” palermitana.
La croccantezza dei pinoli tostati e la dolcezza dell’uva passa accompagnano la morbida delicatezza dei gustosi bocconcini di pesce spada dando vita, grazie anche agli inebrianti sentori dei limoni calabresi, a un primo dagli intensi sapori mediterranei.

Spaghetti con pesce spada pinoli e uvetta

Ingredienti per quattro persone:
320 g di spaghetti
300 g di pesce spada
30 g di pinoli
30 g di uvetta ammollata
30 g di pangrattato
Un ciuffo di prezzemolo
La scorza di mezzo limone
Mezzo bicchiere di vino bianco
Olio extravergine

Preparazione:
Fare ammollare l’uvetta per una ventina di minuti in acqua tiepida

Riscaldare una padella antiaderente e far tostare prima i pinoli e poi il pangrattato

Pulire il pesce spada e tagliarlo a tocchetti quindi aggiungerlo alla padella già calda insieme alla scorza di limone tagliata a listarelle

Saltare per un minuto, regolare di sale, aggiungere il vino e fare sfumare

Spegnere la fiamma, versare i pinoli, l’uva passa, un giro d’olio e amalgamare

Scolare gli spaghetti al dente, aggiungerli alla padella con il pesce spada insieme a due cucchiai di acqua di cottura e saltare il tutto per un minuto

A fiamma spenta aggiungere il pangrattato tostato, il prezzemolo tritato, mescolare, impiattare e servire immediatamente


Scopri tutte le mie ricette cliccando qui e seguimi anche su facebook