Crea sito

Pizza napoletana casalinga

Pizza napoletana casalingaLa pizza napoletana! Un’icona dell’enogastronomia italiana conosciuta in tutto il mondo. Peccato che per gustarla si debba andare in pizzeria perché in casa non riesce… oppure no?
Il problema principale nel fare una pizza in casa come quella della pizzeria in linea di massima è il forno. Quelli casalinghi arrivano a 250, 280 gradi mentre i forni delle pizzerie, elettrici o a legna, raggiungono i 500 gradi.
Oggi vi insegnerò come preparare una buonissima pizza napoletana casalinga cotta nel normale forno di casa. Grazie a un piccolo trucco, una sorta di doppia cottura, sarà quasi indistinguibile da quella della pizzeria: morbida, gustosa, digeribile dato che si utilizza pochissimo lievito di birra come prescritto dal disciplinare e con un bel cornicione alto come quello che vedete in foto. Se poi volete preparare una pizza con una farcitura “gourmet” cliccate qui e leggetevi quest’altra ricetta.

Vai alla ricetta