Crea sito

Pasta e fagioli con crostino di polenta e sfoglia di grana

Pasta e fagioli con crostino di polenta e sfoglia di granaCon le giornate fredde non c’è niente di meglio dei legumi.
La pasta e fagioli è un piatto tipicamente invernale che, come al solito, io reinterpreto in modo personale.
La ricetta che vi propongo, la pasta e fagioli con crostino di polenta e sfoglia di grana, è un piatto che unisce al gusto intenso dei borlotti e delle erbette campagnole quello dei crostini di polenta e della sfoglia di grana, due sapori anch’essi “importanti” e corposi che si abbinano perfettamente tra loro e con i fagioli creando un “percorso” di gusto e di consistenze interessante ed appetitoso

Pasta e fagioli con crostino di polenta e sfoglia di grana

Ingredienti per 4 persone:
240 g di ditaloni lisci
300 g di fagioli borlotti secchi
200 g di erbette campagnole surgelate
Una costa di sedano
Una cipolla piccola
Mezza carota
Uno spicchio d’aglio
4 fette di polenta
Grana padano qb
Peperoncino fresco
Olio extravergine

Preparazione:
Mettere i fagioli in ammollo tutta la notte quindi scolarli e lasciarli da parte

Prendere le erbette campagnole ancora surgelate, metterle in acqua bollente salata e lessarle per 10 minuti, scolarle e lasciarle da parte

In un tegame con un filo d’olio far soffriggere per un paio di minuti il battuto di cipolla, aglio, sedano e carota, quindi aggiungere i fagioli, coprire con acqua e far sobbollire dolcemente per un’ora circa

Nel frattempo scaldare una padella antiaderente e versare il grana grattugiato, fare sciogliere, gratinare e con una paletta togliere la sfoglia così formata. Ripetere l’operazione per ogni commensale

Nella stessa padella mettere le fette di polenta (io avevo preparato la polenta prima facendola rassodare in frigo) e gratinarle per circa 15 minuti o comunque fino a quando non si sarà formata una crosticina dorata in tutte e due i lati

Dopo un’ora di cottura dei fagioli aggiungere le erbette lessate e dopo cinque minuti i ditaloni, salare e far terminare la cottura alla pasta rabboccando l’acqua se necessario

Servire i fagioli aggiungendo un filo d’olio crudo ed il peperoncino fresco accompagnati dal crostino di polenta e la sfoglia di grana

Pasta e fagioli con crostino di polenta e sfoglia di grana


Scopri tutte le mie ricette cliccando qui e seguimi anche su facebook

Lascia il tuo commento nello spazio apposito qui sotto