Crea sito

Pasta con melanzane e pesce spada

Pasta con melanzane e pesce spadaL’ultima volta che ho visitato Catania sono stato in una trattoria in centro: La Pigna Verde.
Chiariamo subito, questo locale non brilla per l’estetica; è in effetti una vera e propria trattoria familiare ma io amo questo genere di locali con un’atmosfera assolutamente informale ed accogliente.
Ho assaggiato due piatti, tra gli altri, assolutamente sublimi: la pasta con melanzane e pesce spada (spaghetti per l’esattezza) e le sarde a beccafico. Perfetti sotto ogni punto di vista, mi sono rimasti impressi così tanto che ho deciso di cimentarmi in un interpretazione personale del primo.
Per questa ricetta ho utilizzato un formato di pasta poco conosciuto ma che a me piace molto: i “fidanzati”, e mi sono lanciato in questa rivisitazione utilizzando come cavie i miei compagni di viaggio, mia moglie e mio suocero.
Il risultato è stato eccellente, un ottima pasta con melanzane e pesce spada che potrebbe tranquillamente rivaleggiare, senza sfigurare, con l’originale catanese.

Pasta con melanzane e pesce spada

Ingredienti per quattro persone:
320 g di pasta
Una melanzana viola
Due fette di pesce spada
400 g di pomodorini
Uno spicchio d’aglio
Un peperoncino fresco
Un dito di vino bianco
Basilico qb
Olio extravergine

Preparazione:
Mettere a spurgare la melanzana con il sale grosso per un’oretta dopodiché tagliarla a tocchetti

In una padella capiente versare un’abbondante giro d’olio, lo spicchio d’aglio scamiciato e il peperoncino tritato

Una volta che l’aglio inizia a scurirsi aggiungere i tocchetti di melanzana e continuare a soffriggere a fuoco medio sin quando la melanzana non si ammorbidisce (una decina di minuti)

Unire il pesce spada tagliato a cubetti non troppo piccoli, il vino bianco e fare sfumare quindi aggiungere i pomodorini tagliati a quarti e regolare di sale

Fare andare a fuoco basso per una decina di minuti abbondante fino a quando i pomodorini non si disfano quindi spegnere il fuoco, togliere l’aglio e aggiungere il basilico spezzettato

Scolare la pasta al dente, unirla alla padella col condimento insieme a due cucchiai di acqua di cottura, saltare per due minuti, impiattare e servire la pasta con melanzane e pesce spada immediatamente

Pasta con melanzane e pesce spada


Scopri tutte le mie ricette cliccando qui e seguimi anche su facebook

Lascia il tuo commento nello spazio apposito qui sotto