Crea sito

Orate al sale profumate allo zenzero

Orate al sale profumate allo zenzeroLa cottura al sale è, secondo me, il miglior modo per cucinare il pesce.
Semplice e leggera questo tipo di tecnica e tra le più antiche conosciute e permette agli alimenti di cuocere in maniera delicata e omogenea preservandone il sapore e la consistenza permettendo inoltre di utilizzare pochi grassi o, addirittura, di eliminarli completamente.
Le orate al sale profumate allo zenzero è una ricetta leggera e sfiziosa che permette di gustare questo delizioso pesce mantenendo appieno la sua delicatezza. Il sentore di zenzero, appena accennato, dona un pizzico di gradevole e inusuale brio che accompagna perfettamente i semplici sapori del piatto.

Orate al sale profumate allo zenzero

Ingredienti per quattro persone:

Per le orate:
2 orate da 600 g circa
2 kg di sale grosso
15 g di zenzero
2 spicchi d’aglio
Due cucchiai di vino bianco
Il succo di mezzo limone
Prezzemolo qb
4 cucchiai d’olio

Per il salmoriglio:
2 spicchi d’aglio
Prezzemolo qb
Origano qb
Un cucchiaio di aceto balsamico
6 cucchiai di olio

Preparazione:
Prendere le orate già pulite, sciacquarle bene sotto l’acqua corrente e asciugarle

Versare in un recipiente il vino, il succo di limone, l’olio, il prezzemolo tritato e lo zenzero grattugiato

Spennellare l’interno e l’esterno delle orate con l’emulsione ottenuta

Tagliare gli spicchi d’aglio a pezzi e inserirli all’interno dei pesci

Foderare una leccarda con la carta da forno e creare uno strato di sale grosso

Disporre sopra le due orate e ricoprirle completamente con il restante sale inumidendolo un po’ con le mani bagnate in modo che si compatti

Mettere la teglia nel forno già caldo a 180 gradi per 40 minuti quindi prelevarla e lasciare raffreddare per 10 minuti

Nel frattempo in un altro recipiente preparare il salmoriglio emulsionando l’olio con l’aceto balsamico e aggiungendo l’aglio schiacciato, il prezzemolo tritato e l’origano

Rompere la crosta di sale, diliscare il pesce, impiattare i filetti e servirli con il salmoriglio a parte in modo che ogni commensale possa aggiungerlo nella quantità desiderata


Scopri tutte le mie ricette cliccando qui e seguimi anche su facebook