Crea sito

Involtini di pollo ripieni di pane, caciocavallo e melanzane

Involtini di pollo ripieni di pane, caciocavallo e melanzaneLa carne di pollo oltre a essere leggera e digeribile è un alimento versatile che si presta a diverse preparazioni. Avendo delle fettine di pollo molto sottili ho deciso di preparare gli involtini di pollo ripieni di pane, caciocavallo e melanzane, una ricetta semplice e gustosa dove i pochi ingredienti si combinano tra di loro in un mix appetitoso e stuzzicante. Personalmente amo molto gli involtini e devo dire che questi sono venuti particolarmente buoni a detta anche dei miei commensali. Ecco la ricetta

Involtini di pollo ripieni di pane, caciocavallo e melanzane

Ingredienti:
500 g di pollo affettato sottilmente
Pane raffermo (circa 70 g)
Una melanzana piccola (o mezza melanzana normale)
1 uovo
50 g di caciocavallo
50 g di parmigiano
Pangrattato qb
Latte qb
Olio extravergine

Preparazione:
Prendere la melanzana, tagliarla a fette spesse, spennellare le fette così ottenute di olio da tutte e due i lati, disporle in una leccarda foderata di carta da forno e salarle

Posizionare la leccarda nel forno caldo a 140 gradi per un’ora circa quindi prelevarla e lasciare le melanzane da parte a intiepidire

Inzuppare il pane raffermo nel latte per una decina di minuti quindi prelevarlo, strizzarlo bene e metterlo in un recipiente

Aggiungere il caciocavallo e il parmigiano grattugiati, l’uovo, la melanzana tagliata a tocchetti, un filo d’olio, regolare di sale e iniziare a lavorare l’impasto con le mani

Versare il pangrattato e continuare a lavorare sino a quando il composto non risulterà abbastanza sodo

Stendere le fettine di pollo, salarle, farcirle con una noce di impasto, arrotolarle, fermarle con uno stecchino e disporle in una teglia foderata di carta da forno

Mettere la teglia in forno a 200 gradi per quindici, venti minuti quindi prelevare gli involtini, impiattare (togliendo gli stecchini) e servire

Involtini di pollo ripieni di pane, caciocavallo e melanzane


Scopri tutte le mie ricette cliccando qui e seguimi anche su facebook