Crea sito

Insalata di puntarelle

Insalata di puntarelleL’ insalata di puntarelle l’ho assaggiata per la prima volta a Roma durante una cena in un ottimo ristorante del ghetto ebraico (dove ho mangiato anche dei superlativi carciofi alla giudia)
Io non sono un amante delle insalate ma devo dire che quella sera gustai molto questa tipica specialità laziale. La croccantezza delle puntarelle e il loro saporito condimento mi conquistarono così tanto che da allora in poi, ogni volta che mi trovo a Roma, l’insalata di puntarelle è un punto fermo delle mie scelte gastronomiche.
Da qualche tempo i cespi di questa peculiare verdura si trovano anche nella mia città quindi ho voluto (e finalmente potuto) cimentarmi nella preparazione di questo ottimo contorno.

Insalata di puntarelle

Ingredienti:
Un cespo di puntarelle
Uno spicchio d’aglio
6 filetti d’alici
Un cucchiaio di aceto bianco
5 cucchiai di olio

Preparazione:
Pulire il cespo di puntarelle con attenzione rimuovendo eventuali residui di terra e staccare i germogli

Eliminare la parte finale più dura e fibrosa dei germogli e tagliare la parte cava prima a metà e poi in sottili listarelle

Mettere le listarelle così ottenute in un recipiente pieno di acqua fredda e lasciarle per un’ora in modo che si mitighi il loro tipico sapore amarognolo

In un altro recipiente aggiungere le acciughe tritate e l’aglio schiacciato con lo spremiaglio

Versare l’aceto bianco ed emulsionare con una forchetta quindi aggiungere l’olio continuando a mescolare

Scolare le puntarelle e aggiungerle nel recipiente con il condimento, regolare di sale, amalgamare bene, impiattare e servire

Insalata di puntarelle


Scopri tutte le mie ricette cliccando qui e seguimi anche su facebook