Crea sito

Filetti di nasello al vapore con pomodorini e mandorle

nasello-mandorleChi ha detto che per stare leggeri si devono mangiare pietanze tristi ed insapori?
I filetti di nasello al vapore con pomodorini e mandorle sono la dimostrazione che si può mangiare in modo leggero, per necessità o per scelta, senza rinunciare al gusto.
L’aggiunta delle scorze di agrumi durante la cottura al vapore prima e nella padella antiaderente poi, sprigiona profumi ed aromi che arricchiscono il sapore delicato del nasello, le mandorle tostate donano invece quella “croccantezza” che “movimenta” la consistenza del piatto al palato.
Un piatto perfetto per chi, come me, è reduce da due giorni di cene “pesanti” e molto abbondanti e vuole “disintossicarsi” da grassi e fritti.

Filetti di nasello al vapore con pomodorini e mandorle

Ingredienti per una persona:
3 filetti di nasello surgelati
Una manciata di mandorle pelate
5/6 pomodorini
Origano
Scorza di limone e di arancio
Uno spicchio d’aglio
Olio extravergine

Preparazione:
Prendere i filetti di nasello, i pomodorini tagliati a quarti, l’aglio, le scorze di arancio e limone e disporre tutto nel cestello della vaporiera (in alternativa utilizzare i cestelli per la cottura a vapore che si inseriscono nelle pentole)

Salare ed avviare la cottura per 20 minuti

Nel frattempo in una padellina antiaderente tostare le mandorle.

Finita la cottura a vapore prelevare il nasello e farlo gratinare molto velocemente da tutti i lati nella padella antiaderente già rovente insieme a parte delle scorze di agrumi

Una volta gratinato, disporlo nel piatto assieme ai pomodorini, ed alle mandorle tostate, versare un filo d’olio, un pizzico di origano nei pomodorini, utilizzare le restanti scorze di agrumi per guarnire e servire

 


Scopri tutte le mie ricette cliccando qui e seguimi anche su facebook

Lascia il tuo commento nello spazio apposito qui sotto