Crea sito

Biscotto a caponata

biscotto a caponataUna ricetta della tradizione calabra, presente però anche in altre regioni con altri nomi è il “biscotto a caponata”. Un piatto semplice ma gustosissimo solitamente usato come antipasto ma anche come piatto unico, facile da preparare ma ancora più facile (anche troppo) da mangiare.
L’ingrediente principale è chiaramente il “biscotto di grano” ovvero il pane biscottato, cotto cioè molto a lungo in modo che perda la gran parte dell’umidità divenendo croccante.
Il “biscotto di grano” diviene quindi una base favolosa pronta ad essere condita (“cunsata” in calabrese) in mille modi.
La ricetta che vi propongo prevede oltre ai pomodori, che sono una costante in tutte le preparazioni, dadini di pecorino fresco ma per preparare questo piatto si può utilizzare anche tonno, salumi, verdure sott’olio o qualsiasi cosa che la vostra fantasia suggerisca.
Nella descrizione degli ingredienti non metterò le quantità, in questo caso si va ad occhio, dovrete preparare una sorta di “insalata” che basti a coprire interamente il biscotto utilizzato

Biscotto a caponata

Ingredienti:
Una confezione di biscotto di grano
Pomodori da insalata
Cipollotti
Pecorino fresco
Olive
Capperi dissalati
Origano
Basilico
Olio d’oliva
Peperoncino fresco

Preparazione:
Prendere il biscotto di grano disporlo in un piatto grande o in un vassoio e passarlo velocemente sotto l’acqua corrente. Si dovra inumidire ma non troppo quindi fare attenzione.

In un recipiente mettere i pomodori tagliati a tocchetti, i cipollotti affettati, il formaggio tagliato a cubetti, le olive snocciolate, il basilico “stracciato” con e mani o tagliato con un coltello in ceramica (in modo che non si ossidi a contatto con il metallo), i capperi dissalati ed il peperoncino fresco tritato.

Aggiungere l’olio, regolare di sale ed amalgamare il tutto

Con un cucchiaio disporre “l’insalata” così ottenuta sopra il biscotto in modo da ricoprirlo completamente aggiungendo anche il liquido formato dall’olio e dal succo dei pomodori

Cospargere il biscotto ed il condimento di origano e servire.

Il “biscotto a caponata” si manga obbigatoriamete con le mani cercando di mantenere in precario equilibrio tutti gli ingredienti sopra il biscotto. Non ci riuscirete chiaramente, un pezzo di pomodoro o di formaggio rotolerà per forza ritornando nel piatto, ma il divertimento sta anche in questo 🙂


Scopri tutte le mie ricette cliccando qui e seguimi anche su facebook

Lascia il tuo commento nello spazio apposito qui sotto