Tronchetto di Natale salato

Questo Natale conquistate tutti a tavola preparando il tronchetto di natale salato è un’antipasto molto gustoso e scenografico.

In tanti mi avete chiesto una versione semplice e veloce, con una farcia diversa da classico salmone e maionese, quello che ho preparato ieri è con il salame ungherese, rucola, philadelphia e con un velo di maionese.

Se non lo avete ancora fatto iscrivetevi al mio canale YouTube CuciniAmo con Chicca per non perdervi le mie VIDEO RICETTE

Tronchetto di Natale salato

tronchetto di natale salato
  • Difficoltà:Bassa
  • Preparazione:15 minuti
  • Porzioni:6 persone
  • Costo:Basso

Ingredienti

  • 5 fette Pane bianco in cassetta
  • 150 g Salame
  • q.b. Maionese
  • 150 g Philadelphia
  • 2 rametti Ribes

Preparazione

  1. Iniziate disponendo la pellicola da cucina sul tavolo, dopodiché adagiate le fette di pane sovrapponendole tra di loro verticalmente, poi con il mattarello appiattitele (ma non troppo)

    A questo punto spalmate la maionese sopra la base del vostro rotolo, poi farcite con le fette di salame e rucola e iniziate delicatamente ad arrotolare il vostro tronchetto dalla parte più corta.

  2. Ora chiudete il vostro Tronchetto di Natale salato, con la pellicola e fatelo riposare in frigorifero per almeno 30 minuti.

    A questo punto rifilate leggermente un’estremità del tronchetto, ed effettuate due tagli a 45° quindi uniteli sovrapponendo una sezione nella parte alta del corpo centrale e l’altra su un fianco realizzando la forma del tronchetto.

  3. Quindi spalmate completamente la superficie con la philadelphia e decorate con il ribes o foglioline di prezzemolo.

    Leggi anche:

    Stinco al forno con patate

    Alberelli di pasta sfoglia

    Ravioli cremosi al salmone fresco aromatizzato al limone

    Se ti è piaciuta questa ricetta e vuoi rimanere sempre aggiornato sulle mie ultime novità seguimi anche sulle pagine di Facebook Google+ Twitter e Pinterest ——> se vuoi tornare alla home CLICCA QUI!

Precedente Primi piatti per le feste Successivo Menu' per la Vigilia di Natale

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.