Torta paradiso

Torta paradiso e già il nome la dice lunga… è un dolce veramente paradisiaco, direi uno dei mie preferiti!! è stato farcito con due piani di crema al latte. La torta paradiso è l’ideale per feste di compleanno, è semplicissima da fare, dal sapore delicato e soffice tanto che si scioglie in bocca… non perdetevela, leggete subito la ricetta 😉

Se non lo avete ancora fatto iscrivetevi al mio canale YouTube CuciniAmo con Chicca per non perdervi le mie VIDEO RICETTE

torta paradiso
  • Difficoltà:
    Bassa
  • Preparazione:
    20 minuti
  • Cottura:
    50 minuti
  • Porzioni:
    6 persone
  • Costo:
    Medio

Ingredienti

  • 2 Uova
  • 5 Tuorli
  • 250 g Zucchero a velo
  • 130 g Fecola di patate
  • 250 g Burro (morbido)
  • 1 Baccello di vaniglia
  • 2 pizzichi Sale
  • 4 g Lievito in polvere per dolci
  • 130 g Farina 00

Ingredienti per farcire

  • 300 g Panna fresca
  • 1 cucchiaio Zucchero a velo
  • 170 g Latte condensato
  • 1 cucchiaino Miele

Preparazione

  1. Nella ciotola della planetaria con la frusta “K” montate il burro con lo zucchero e i semi della bacca di vaniglia finché non diventa una crema, ci vorranno circa 10 minuti.

  2. Ora unite a filo i tuorli sbattuti leggermente con una forchetta, dopodiché unite anche le uova, ma una alla volta e sbattete con la frusta a velocità bassa, in fine aggiungete tutte le farine setacciate ed amalgamate bene il composto fino a farlo diventare cremoso e soffice.

  3. Quindi versate uniformemente il tutto in una tortiera da cm 20/24 imburrata ed infarinata e cuocete la vostra torta paradiso per circa 50 minuti a 180° C con il forno statico, dopodiché fatela raffreddare completamente e dividetela in tre dischi.

  4. Per preparare la crema al latte condensato occorre montare la panna con 1 cucchiaio di zucchero a velo poi aggiungetevi 1 cucchiaino di miele e il latte condensato, quindi farcite ogni disco tranne che quello finale con la crema al latte condensato e cospargetela con abbondante zucchero a velo quindi fatela riposare in frigorifero almeno 2 ore prima di servire a fette.

     

  5. torta paradiso

    Se ti è piaciuta questa ricetta e vuoi rimanere sempre aggiornato sulle mie ultime novità seguimi anche sulle pagine di Facebook Google+ Twitter Pinterest e Instagram——> se vuoi tornare alla home CLICCA QUI! 

Consiglio

Fate sempre la prova stecchino, perché ogni forno a i suoi tempi e modi di cottura.

Se non avete la planetaria non c’è problema un semplicissimo sbattitore andrà benissimo.

Precedente Trofie con crema di zucca funghi e guanciale Successivo Rustico con ricotta e prosciutto

Lascia un commento

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Torta paradiso

Torta paradiso e già il nome la dice lunga… è un dolce veramente paradisiaco, direi uno dei mie preferiti!! è stato farcito con due piani di crema al latte. La torta paradiso è l’ideale per feste di compleanno, è semplicissima da fare, dal sapore delicato e soffice tanto che si scioglie in bocca… non perdetevela, leggete subito la ricetta 😉

Se non lo avete ancora fatto iscrivetevi al mio canale YouTube CuciniAmo con Chicca per non perdervi le mie VIDEO RICETTE

Torta paradiso |CuciniAmo con Chicca

Torta paradiso

Ingredienti:

  • 2 uova
  • 5 tuorli
  • 250 g di zucchero a velo
  • 130 g di farina “00”
  • 130 g di fecola
  • 250 g di burro morbido (temperatura ambiente)
  • 1 bacca di vaniglia
  • 2 pizzichi di sale
  • 3 g di lievito per dolci

Ingredienti per la farcia:

  • 300 g di panna montata
  • 1 cucchiaio di zucchero a velo
  • 170 g di latte condensato
  • 1 cucchiaino di miele

Torta paradiso

Procedimento: nella ciotola della planetaria con la frusta “K” montate il burro con lo zucchero e i semi della bacca di vaniglia finché non diventa una crema, ci vorranno circa 10 minuti.

Ora unite a filo i tuorli sbattuti leggermente con una forchetta, dopodiché unite anche le uova, ma una alla volta e sbattete con la frusta a velocità bassa, in fine aggiungete tutte le farine setacciate ed amalgamate bene il composto fino a farlo diventare cremoso e soffice.

Quindi versate uniformemente il tutto in una ciotola da cm 20/24 imburrata ed infarinata e cuocete la vostra torta paradiso per circa 50 minuti a 180° C con il forno statico, dopodiché fatela raffreddare completamente e dividetela in tre dischi.

Per preparare la crema al latte condensato occorre montare la panna con 1 cucchiaio di zucchero a velo poi aggiungetevi 1 cucchiaino di miele e il latte condensato, quindi farcite ogni disco tranne che quello finale con la crema al latte condensato e cospargetela con abbondante zucchero a velo quindi fatela riposare in frigorifero almeno 2 ore prima di servire a fette.

  • Fate sempre la prova stecchino, perché ogni forno a i suoi tempi e modi di cottura.
  • Se non avete la planetaria non c’è problema un semplicissimo sbattitore andrà benissimo 😉

Se provate a realizzare questa ricetta mandatemi una foto alla mia Fan page di Facebook avrò l’onore di pubblicarla nell’album “ricette fatte da voi”

Se ti è piaciuta questa ricetta e vuoi rimanere sempre aggiornato sulle mie ultime novità seguimi anche sulle pagine di Facebook Google+ Twitter e Pinterest

Precedente Zucchine alla scapece Successivo Crostata di patate con wurstel

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.