Straccetti di pollo alla Mediterranea

I straccetti di pollo alla mediterranea, sono un secondo piatto gustoso e genuino, allo stesso tempo facilissimo da fare, ideale per chi torna tardi e ha bisogno di qualcosa di veloce e goloso, che conquisti tutti a tavola!

Il pollo è una carne molto versatile, cucinata in questo modo è tenera e succosa, viene cotta in padella ed è arricchita dalla gustosa Salsa Pronta Classica Barilla e con l’aggiunta di olive nere.

La salsa è dolce e vellutata viene preparata con pomodoro 100% Italiano con un delicato soffritto di cipolla e con un filo d’olio extra vergine di oliva, per un gusto intensamente semplice.

Iscrivetevi al mio canale YouTube CuciniAmo con Chicca per non perdervi le mie VIDEO RICETTE!

Straccetti di pollo alla mediterranea

Straccetti di pollo alla Mediterranea

Ingredienti per 4 persone:

  • 400 g di petti di pollo
  • 300 ml di  Salsa Pronta Classica Barilla
  • 100 g di olive nere snocciolate
  • 80 g di scamorza
  • 2 cucchiai di olio extravergine di oliva
  • 1/2 bicchiere di vino bianco
  • q.b. di sale
  • q.b. di pepe
  • 30 g di farina

 

Procedimento: Iniziate tagliando il petto di pollo a listarelle dello spessore di mezzo centimetro, poi passateli nella farina e infarinateli bene.

Togliete la farina in eccesso con un colino, dopodiché in una capiente padella scaldate un filo di olio extravergine di oliva, aggiungete gli straccetti.

Aggiustate di sale e pepe, unite le olive e fate rosolare per 5 minuti a fiamma vivace, mescolando spesso per non farli bruciare, quindi sfumate con il vino bianco.

In fine unite la Salsa Pronta Classica Barilla, scaldate due minuti e servite i vostri straccetti di pollo alla mediterranea ben caldi.

Guardate anche:

  1. Crostata di patate con wurstel
  2. Petto di pollo al latte e prosciutto 
  3. Involtini di pollo con salsiccia

Se vuoi rimanere sempre aggiornato sulle mie ultime novità seguimi anche sulle pagine di Facebook Google+ Twitter e Pinterest ——> Se vuoi tornare alla home per guardare altre ricette CLICCA  QUI!

Precedente Torta all'acqua e cioccolato Successivo Involtini di platessa con gamberetti e insalata di carote

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.