SCAMORZA AL CARTOCCIO Ricetta facile e veloce

La SCAMORZA AL CARTOCCIO Ricetta facile e veloce è un secondo piatto ricco di sapore dal successo assicurato!
Ideale se avete poco tempo e bocche da sfamare per la cena, oppure da servire come pranzetto, delizioso pratico ed economico.
Nella ricetta taglio la scamorza a cubetti, la condisco con i pomodorini, capperi e olive… poi si chiude il tutto nei cartocci di carta forno, 10-15 minuti di cottura e sono già pronti, semplice no? 
I cartocci si possono preparare anche in largo anticipo e basterà cuocerli poco prima di mettersi a tavola.

RICETTA DEL GIORNO CONSIGLIATE : Filetti di platessa impanati saporitissimi, Rustico di patate con formaggio e noci, Crostata con crema di ricotta.

SCAMORZA AL CARTOCCIO Ricetta facile e veloce
  • DifficoltàMolto facile
  • CostoMolto economico
  • Porzioni4 Persone
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 600Scamorza (provola) (anche affumicata)
  • 250 gPomodorini
  • 30 gCapperi
  • q.b.Sale
  • q.b.Olio extravergine d’oliva
  • q.b.Pepe
  • 4 ramettiRosmarino
  • 15Olive nere
  • 20 gPinoli

Preparazione

  1. Per preparare SCAMORZA AL CARTOCCIO Ricetta facile e veloce occorre che lavate e mondate i pomodorini.

  2. Dopodiché tagliateli in due e metteteli in una ciotola e condite con un pizzico di sale, origano e olio.

  3. Quindi aggiungete i capperi, e le olive e mescolate bene, in fine unite la scamorza tagliata a cubetti.

  4. Ritagliate quattro fogli di carta forno e 4 di alluminio, e sovrapponeteli uno sull’altro.

    Distribuite tra questi delle porzioni più o meno uguali e profumate con gli aghetti di rosmarino.

  5. Ripiegate il cartoccio fino a formare un piccolo sacchettino e girate bene per chiuderlo. oppure se preferite usate uno spago e senza allumineo intorno.

  6. A questo punto trasferite il tutto in una teglia da forno e cuocete a 160°C per 15 minuti.

    Trascorso il tempo di cottura servite subito la vostra SCAMORZA AL CARTOCCIO Ricetta facile e veloce e FILANTE!

Consigli:

  1. Le olive potete mettere anche quelle verdi e tagliarle a fettine se preferite. Potete creare nuovi mix di sapori aggiungendo delle spezie diverse come timo o maggiorana.

Seguimi sui social

Senza categoria
Precedente TORTA DI SFOGLIA CON MELE E CREMA Successivo PAVESINI COCCO E NUTELLA

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.