Rotolini di prosciutto cremosi

Pensiamo a qualche antipasto da fare per Natale e le prossime festività, come questi rotolini di prosciutto cremosi, ideali da servire come stuzzichino per l’aperitivo accompagnati da qualche biscottino tipo cracker rotondi.
Si tratta di un involtino che non necessita di cottura, farcito con uova sode, maionese e philadelphia, ovviamente della mia ricetta metterò delle dosi, ma io vi consiglio vivamente di assaggiare e personalizzare a vostro gradimento 😉

Se non lo avete ancora fatto iscrivetevi al mio canale YouTube CuciniAmo con Chicca per non perdervi le mie VIDEO RICETTE

Rotolini di prosciutto cremosi

Rotolini di prosciutto cremosi

Ingredienti per 12 rotolini:

  • 4 fette di prosciutto cotto tagliato spesso
  • 100 g di formaggio cremoso
  • 2 uova sode
  • 2 cucchiai di mionese
  • q.b. di erba cipollina

Procedimento: In una ciotola capiente lavorate il formaggio con la maionese, fino ad ottenere un composto omogeneo, ora aggiungete anche l’erba cipollina sminuzzata al coltello.

Sgusciate le uova e tritatele con un mixer insieme alla crema preparata in precedenza, a questo punto stendete le fette di prosciutto cotto sul piano di lavoro.

Su ciascuna fetta al centro mettete un pò di composto preparato e avvolgetele su se stesse. In seguito avvolgetele con la pellicola da cucina e fatele rassodare in frigorifero per un’ora (potete prepararle anche il giorno prima) se gradite prima di servire i vostri rotolini di prosciutto cremosi spolverateli con l’erba cipollina tritata.

Altre ricette che potrebbero interessarti:

  1. Panettone gastronomico ricetta semplice e veloce 
  2. Tronchetto di Natale con philadelphia e salmone 
  3. Rotolini di pane alla pizzaiola (fritti o al forno)
  4. Alberelli di tartine antipasto Natale Capodanno

Provate a realizzare questa ricetta e mandatemi una foto alla mia Fan page di Facebook avrò l’onore di pubblicarla nell’album “ricette fatte da voi” . Se invece preferisci un consiglio prima di realizzarla richiedi qui un parere.

Se ti è piaciuta questa ricetta e vuoi rimanere sempre aggiornato sulle mie ultime novità seguimi anche sulle pagine di Facebook Google+ Twitter e Pinterest

Precedente Girelle al pesto e scamorza Successivo Corona di pane con speck e philadelphia

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.