Pollo alla birra con speck e cipolle

Il Pollo alla birra con speck e cipolle è una ricetta davvero prelibata, un secondo piatto gustoso e semplice da fare, sparisce in un baleno! E’ si perché il pollo cucinato in questo modo è buonissimo, la carne si mantiene tenera e succulenta. Il pollo alla birra con speck e cipolle è irresistibile  ..preparate il pane per la scarpetta mi raccomando 😉

Pollo alla birra con speck e cipolle

Pollo alla birra con speck e cipolle
  • Difficoltà:Bassa
  • Preparazione:15 minuti
  • Cottura:50 minuti
  • Porzioni:4 persone
  • Costo:Basso

Ingredienti

  • 8 Cosce di pollo
  • 2 Cipolle
  • 200 g Speck
  • 350 ml Birra chiara
  • q.b. Sale
  • q.b. Pepe
  • 1 mazzetto Rosmarino
  • Aglio in polvere
  • 1 q.b. Olio extravergine d’oliva
  • 30 g Farina

Preparazione

  1. In una padella fate soffriggere la cipolla tagliata a fette grossolanamente insieme allo speck tagliato a listarelle.

     

  2. Ora infarinate le cosce di pollo e fatele rosolare in un’altra padella capiente con un giro d’olio di oliva e aggiungete le spezie, rosmarino e aglio, salate e pepate.

    Girate il pollo di tanto in tanto, dopodiché unite le cipolle e lo speck che avete cotto in precedenza, mescolate e versate la birra.

  3. Coprite la padella con il coperchio e continuate la cottura per circa 30 minuti a fuoco moderato controllando di tanto in tanto, fino a che la birra non sarà completamente assorbita. Quindi servite bene caldo il vostro pollo alla birra con speck e cipolle e buon appetito!

    Ricette consigliate:

Conservsazione

Si può conservate il pollo alla birra con speck e cipolle in frigorifero, in un contenitore ermetico per 1-2 giorni al massimo.

Precedente Frittelle dolci di zucca velocissime Successivo Trofie con crema di zucca funghi e guanciale

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.