Pane con lievito naturale

Pane con lievito naturale. Da quando mi hanno regalato quel primo pezzetto di Pasta Madre, ormai in casa è diventato un rito sentire il profumo del pane fresco appena sfornato che esce dalla cucina.

La domenica mattina mi organizzo in maniera tale da non rimanere mai senza. Inutile nascondere che ci vuole un pò di organizzazione generale, ma con le dovute maniere si otterranno buoni risultati.

Pane con lievito naturale

Iscrivetevi al mio canale YouTube CuciniAmo con Chicca per non perdervi le mie VIDEO RICETTE!

Ingredienti:

  • 200 gr di pasta madre (attiva)
  • 600 gr di farina “0″
  • 350 gr di acqua
  • 1 cucchiaino di malto o miele
  • 1 cucchiaino di sale

Procedimento: Prendere la pasta madre e mettetela nel impastatrice, aggiungere l’acqua tiepida, un cucchiaino di malto e con una forchetta sciogliere il lievito fino a che sia tutto liquido e senza grumi. Aggiungere un pò di farina e di acqua, incominciate ad impastare con il gancio in fine aggiungete cucchiaino di sale.
Passare tutto sulla spianatoia e cominciare a lavorare l’impasto con le nocche delle mani o con i pollici, dopo un pò sbattere l’impasto energicamente sulla spianatoia, così facendo si allunga e diventa elastico, dopo averlo sbattuto, su se stesso, girare di 90° e ripetere l’operazione fino a quando l’impasto sarà liscio.
Formare una palla e fare un taglio a croce, coprire con un canovaccio umido e lasciare lievitare per 3 ore lontano da correnti d’aria. Trascorse le tre ore, sgonfiare l’impasto schiacciandolo un pò in modo da avere più o meno un rettangolo, a questo punto procedere con la piegatura. Piegare uno sull’altro i due lati, destro e sinistro, per un terzo del rettangolo complessivo, girare di 90° e ripetere l’operazione, ricoprire con il canovaccio e lasciare riposare per 1 ora.
Riprendere l’impasto e dargli la forma che desiderate e adagiare su una teglia rivestita di carta da forno, ricoprire nuovamente con il canovaccio e lasciare lievitare per altre 4 ore. Riscaldare il forno fino a 250°C metteteci dentro un pentolino con dell’acqua e infornare il pane per 20 minuti. Poi continuate a cottura abbassando la temperatura a 200°C per altri 20/25 minuti. Sfornare e lasciate raffreddare su una griglia.

Pane con lievito naturale

Pane con lievito naturale

Se ti è piaciuta questa ricetta e vuoi rimanere sempre aggiornato sulle mie ultime novità seguimi anche sulle pagine di Facebook Google+ Twitter e Pinterest

Precedente Torta al cocco e nutella Successivo Tagliatelle al salmone

25 commenti su “Pane con lievito naturale

  1. sara il said:

    Il pane te lo approvo! Fatto in casa è davvero buono…con la nutella o la mortadella è imbattibile!!!! ….ma lo sai io non sono tipo da lievito madre… bacio!

    • cucinadichicca il said:

      Grazie Daniela!!! nessuno aveva mai paragonato il mio pane a un raggio di sole 😀 grazie che cara!!!
      buona giornata 😀

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.