Mousse al pistacchio

Oggi prepariamo insieme un dessert golosissimo? La mousse al pistacchio, un dolce al cucchiaio cremoso facilissimo da fare! Si prepara veramente in pochi minuti e con solo 4 ingredienti che sicuramente già avete tutti in casa a parte la crema al pistacchio, che se volete la potete preparare in casa, la ricetta qui (decisamente più buona e più genuina) Oppure la comprate direttamente al supermercato per un costo di circa 5 € 😉

Se non lo avete ancora fatto iscrivetevi al mio canale YouTube CuciniAmo con Chicca per non perdervi le mie VIDEO RICETTE

Mousse al pistacchio

Mousse al pistacchio

Ingredienti per realizzare questa ricetta:

  • 250 g di crema al pistacchio
  • 150 g di mascarpone
  • 100 ml di panna da montare
  • 2 cucchiai di zucchero a velo

Ingredienti per decorare:

  • granella di pistacchi
  • biscotti wafer

Procedimento: per prima cosa montate la panna con 1 cucchiaio di zucchero, poi tenetela da parte, nel frattempo mescolate con uno sbattitore elettrico il mascarpone con un cucchiaio di zucchero.

Ora unite alla crema di mascarpone, la nutella al pistacchio e la panna montata in precedenza, quindi con una spatola mescolate dall’alto verso il basso.

Quindi con l’aiuto di una sacca poche con la bocchetta che preferite mettete la mousse nei bicchieri e decorate con la granella di pistacchi e qualche biscottino al wafer.

  • La mousse al pistacchio può essere preparata anche il giorno prima quindi ideale per feste di compleanno buffet o per un dessert velocissimo ospiti improvvisi 😉 Si può conservare la mouse in frigorifero per un massimo di due giorni chiusa bene in un contenitore ermetico.

Provate a realizzare questa ricetta e mandatemi una foto alla mia Fan page di Facebook avrò l’onore di pubblicarla nell’album “ricette fatte da voi” . Se invece preferisci un consiglio prima di realizzarla richiedi qui un parere.

Se ti è piaciuta questa ricetta e vuoi rimanere sempre aggiornato sulle mie ultime novità seguimi anche sulle pagine di Facebook Google+ Twitter e Pinterest

Precedente Patate e zucca in padella con speck e provola Successivo Pasta matta ricetta base

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.