Millefoglie con gelato e frutti di bosco

Buon giorno carissimi lettori, oggi vi propongo la millefoglie con gelato e frutti di bosco.

Finalmente è arrivata la bella stagione stagione e cosa c’è di meglio dopo un buon pranzo? Un dessert goloso, bello da vedere e che appaghi occhi e il palato fin dal primo assaggio.

Questa ricetta è davvero veloce, di quelle che si preparano con 10 minuti e in poche mosse; occorre il gelato già pronto, una confezione di pasta sfoglia e il gioco è fatto! Seguitemi che vi spiego nei dettagli come si prepara…

Iscrivetevi al mio canale YouTube CuciniAmo con Chicca per non perdervi le mie VIDEO RICETTE

Millefoglie con gelato e frutti di bosco

Millefoglie con gelato e frutti di bosco

Ingredienti:

  • 1 rotolo di pasta sfoglia
  • 300 g di gelato allo yogurt
  • 250 g di frutti di bosco
  • 2 cucchiai di zucchero semolato
  • 1/2 limone
  • 3 cucchiai di acqua
  • zucchero a velo

Procedimento: Lavate i frutti di bosco e cuoceteli in padella per 5 minuti con lo zucchero semolato, l’acqua e il succo del limone.

Stendete il rotolo di pasta sfoglia, dopodiché con un coppapasta rotondo date la forma desiderata fate e tante mini porzioni.

Mettete quindi la pasta sfoglia su una teglia ricoperta da carta forno, bucherellatela con i rebbi della forchetta, di seguito spolverate con lo zucchero a velo.

Quindi cuocete in forno per 10 minuti a 180°C quando sarà cotta sfornate e lasciate raffreddare. Questo passaggio può essere preparato anche qualche ora prima.

Trascorso il tempo di raffreddamento, adagiate uno strato di gelato allo yogurt sul primo disco di sfoglia poi farcite con i frutti di bosco e un’altra sfogliatina alternando questi passaggi.

Create in tutto 3 piani decorando la vostra millefoglie con abbondante zucchero a velo, qualche fogliolina di menta e altri frutti di bosco.

  • Leggi anche questa golosissima raccolta di dolci al cucchiaio per stupire tutti con semplicità!

Se ti è piaciuta questa ricetta e vuoi rimanere sempre aggiornato sulle mie ultime novità seguimi anche sulle pagine di Facebook Google+ Twitter e Pinterest ——> se vuoi tornare alla home CLICCA QUI!

Precedente Patate in padella con zucchine e scamorza Successivo Cous cous con zucchine e gamberi

Lascia un commento

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.