Gnocchi alla Sorrentina

Oggi vi propongo un primo piatto davvero gustoso e saporito, gnocchi alla sorrentina, mi sposto virtualmente in Campania e vi preparo questa ghiottissima ricetta filante e davvero gustosa. Irresistibile!

Per preparare gli gnocchi alla sorrentina nella maniera più veloce possibile, ho usato la passata di pomodoro, ma voi potete usare anche i pomodori freschi, come preferite 😉

Se non lo avete ancora fatto iscrivetevi al mio canale YouTube CuciniAmo con Chicca per non perdervi le mie VIDEO RICETTE

Gnocchi alla Sorrentina | CuciniAmo con ChiccaGnocchi alla Sorrentina

Ingredienti per gli gnocchi:

  • 1 kg di patate
  • 300 g di farina “00”
  • 1 uovo
  • q.b. di sale
  • q.b. di noce moscata

Ingredienti per condire:

  • 250 ml di passata di pomodoro
  • 1 ciuffo di basilico
  • 230 g di mozzarella
  • q.b. sale
  • Olio extravergine di oliva
  • 1 spicchio di aglio
  • 60 g di parmigiano grattugiato

Procedimento: mettete in una pentola con dell’acqua salata le patate a bollire per 40 minuti, oppure in microonde coperte con pellicola per 3/4 minuti, in seguito, ancora calde, passatele nello schiacciapatate, poi mettetele sul piano di lavoro e fatele raffreddare per poi impastatele con la farina, l’uovo e il resto degli ingredienti. Dividete l’impasto in tanti filoncini dello spessore di 2-3 centimetri tagliandoli in piccoli cuscini. Metteteli in una superficie ben infarinata e fateli riposare per un’oretta. Ora in una padella fate rosolare uno spicchio di aglio con un cucchiaio di olio d’oliva, poi versate la passata di pomodoro e condite con il sale e qualche fogliolina i basilico, quindi cuocete il sugo per 15 minuti.
Fate bollire gli gnocchi in abbondante acqua salata, e quando verranno a galla scolateli e versateli in una teglia da forno, aggiungete il sugo, la mozzarella tagliata a dadini e il parmigiano e cuocete i vostri gnocchi alla sorrentina per 10 minuti in forno a 200°C con la modalità grill.

Se ti è piaciuta questa ricetta e vuoi rimanere sempre aggiornato sulle mie ultime novità seguimi anche sulle pagine di Facebook Google+ Twitter e Pinterest

Precedente Torta morbida alle fragole in padella Successivo Torta di riso con prosciutto e stracchino

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.