Cosce di pollo in potacchio

Ricette semplici veloci come sempre, oggi vi propongo le cosce di pollo in potacchio, pochissimi ingredienti, ricetta marchigiana come da tradizione.

Il pollo in potacchio è un piatto di carne semplice e dal sapore autentico, rustico che può essere preparato in tutte le stagioni dell’anno è davvero squisito provatelo anche voi!!

Ah non vi dimenticate il pane per fare la scarpetta… perché qui è d’obbligo!! 😉

Se non lo avete ancora fatto iscrivetevi al mio canale YouTube CuciniAmo con Chicca per non perdervi le mie VIDEO RICETTE

Pollo in potacchio

Cosce di pollo in potacchio
  • Difficoltà:
    Bassa
  • Preparazione:
    15 minuti
  • Cottura:
    30 minuti
  • Porzioni:
    2 persone
  • Costo:
    Basso

Ingredienti

  • 4 Cosce di pollo
  • 250 g Polpa di pomodoro
  • 2 rametti Rosmarino
  • 3 spicchi Aglio
  • 1 cucchiaio Olio extravergine d’oliva

Preparazione

  1. Togliete le penne rimanenti dal ogni coscio di pollo e sbruciacchiatele sul gas. Dopodiché lavate le cosce di pollo e tenete da parte.

    In una capiente padella scaldate l’olio con 3 spicchi di aglio, quindi aggiungete la carne e il rosmarino.

    Fate rosolare bene ed a metà cottura unite il pomodoro, salate e pepate, chiudete la padella con il coperchio e fate addensare la salsa, ci vorranno circa 30 minuti a fuoco basso.

    Trascorso il tempo di cottura servite subito ben calde le vostre cosce di pollo in potacchio.

    Per rimanere aggiornato sulle ultime novità seguimi anche sulle pagine di Facebook Google+ Twitter e Pinterest ——> se vuoi tornare alla home CLICCA QUI!

Consigli

Se amate i sapori più forti potete aggiungere del peperoncino o se preferite la paprika piccante. Inoltre puoi accompagnarlo a del riso bollito condito con il sugo del pollo, divenendo cosi un ottimo piatto unico.

Si possono conservare le cosce di pollo in potacchio ben chiuse in un contenitore ermetico in frigorifero, per due giorni al massimo.

Per rimanere aggiornato sulle ultime novità seguimi anche sulle pagine di Facebook Google+ Twitter e Pinterest ——> se vuoi tornare alla home CLICCA QUI!

Precedente Crostata di riso con prosciutto e stracchino Successivo Patate in padella con uova e bacon

Lascia un commento

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.