Crea sito

Cordon bleu di zucchine

I cordon bleu di zucchine, sono un secondo piatto perfetto per una cena estiva. Una ricetta che non richiede grandi maestrie, ma che è in grado di soddisfare tutti i palati in pochi istanti.
Tra le tante ricette con le zucchine che troverete cliccando qui! Questa è di gran lunga la mia preferita. Questi sandwich sono incredibilmente golosi sono farciti con prosciutto cotto e formaggio filante.
Se preferite potete optare per una soluzione più light cuocendoli al forno 😉

Se non lo avete ancora fatto iscrivetevi al mio canale YouTube CuciniAmo con Chicca per non perdervi le mie VIDEO RICETTE

Cordon bleu di zucchine

Cordon bleu di zucchine

Ingredienti per 4 persone:

  • 2 zucchine tonde
  • 100 g di prosciutto cotto
  • 80 g di formaggio a pasta filata
  • 100 g di farina “00”
  • 150 g di pangrattato
  • 3 uova
  • sale
  • olio di smei per friggere

Procedimento: Lavate e tagliate le estremità delle zucchine, dopodiché tagliatele a fette e ponetele in una scolina, conditele con del sale grosso e fate uscire l’acqua di vegetazione mettendoci un peso sopra di esse.

Trascorso il tempo di riposo lavate le zucchine e tamponatele con la carta assorbente da cucina, poi prendete metà delle fette e farcitele con prosciutto cotto e formaggio.

In seguito chiudete i cordon bleu e passateli prima nella farina poi nell’uovo sbattuto e in fine nel pangrattato in quest’ultima fase pressate bene in modo che il pane aderisca a dovere.

Ora friggete i vostri cordon bleu di zucchine per 2/3 minuti per lato, poi sgocciolateli dall’olio in eccesso e adagiate su carta assorbente, condite con un pizzico di sale e servite caldi.

  • Se preferite la cottura in forno, adagiateli su una teglia rivestita da carta forno, conditeli con un filo di olio d’oliva e cuoceteli a 200°C per 15/20 minuti.

Se realizzerete questa ricetta mandatemi una foto alla mia Fan page di Facebook avrò l’onore di pubblicarla nell’album “ricette fatte da voi”

Se ti è piaciuta questa ricetta e vuoi rimanere sempre aggiornato sulle mie ultime novità seguimi anche sulle pagine di Facebook Google+ Twitter e Pinterest

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.