Crea sito

BURGER DI RICOTTA E ZUCCHINE CON PATATE AL FORNO

I BURGER DI RICOTTA E ZUCCHINE CON PATATE AL FORNO sono davvero deliziosi, un’alternativa gustosa e facile da fare. Morbidi e saporiti in famiglia sono andati a ruba! Come contorno ho utilizzato le mitiche Patasnella Casalinghe Pizzoli: hanno un sapore pazzesco e vengono cotte in forno con solo 12 minuti.
Sono senza glutine, le uso da anni ho sempre una confezione di scorta nel freezer e quando vado di fretta sono un contorno perfetto che piace molto a tutta la famiglia!

Sponsorizzato da Pizzoli

BURGER DI RICOTTA E ZUCCHINE CON PATATE AL FORNO
  • DifficoltàBassa
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione20 Minuti
  • Tempo di cottura15 Minuti
  • Porzioni4 Persone
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaItaliana

Ingredienti per 8 burger

  • 250 gricotta
  • 300 gzucchine
  • 50 gpangrattato (+ 20 g per la Panatura)
  • 50 gParmigiano (grattugiato)
  • q.b.sale
  • q.b.pepe
  • 1uovo

Come fare i Burger di Ricotta e Zucchine con Patate al Forno

  1. Iniziate dalle zucchine, eliminate le estremità, dopodiché con una grattugia a fori larghi grattugiatele. Strizzatele bene e trasferitele in una ciotola e aggiungete la ricotta scolata e il parmigiano grattugiato.

  2. Unite anche l’uovo e il pangrattato, salate e pepate, quindi amalgamate il tutto mescolando con una forchetta. Quando avrete ottenuto un composto omogeneo, prelevatene un pugno alla volta e realizzate modellando con le mani delle palline che poi schiaccerete leggermente, passandole infine nel pangrattato.

  3. A questo punto, in una padella capiente, scaldate un giro di olio extravergine d’oliva, quindi cuocete i vostri burger per 3 minuti circa da entrambe le parti. Nel frattempo, preriscaldate il forno 220°C forno con la modalità statica.

  4. Quindi, disponete le vostre Patasnella Casalinghe Pizzoli in una leccarda da forno, ed infornate cuocendole per circa 10-12 minuti o fino alla loro doratura. Trascorso il tempo di cottura sfornate le vostre patate servitele con i burger.

Consigli

  1. Potete accompagnare questa golosa ricetta con un’insalata mista, o delle salse a piacere come ketchup, maionese o salsa barbecue.

Seguimi sui social

4,9 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.