Spaghetti integrali con Philadelphia e funghi, ricetta primo piatto vegetariano

Forse non è più stagione di funghi… ma quelli secchi si possono usare sempre! 🙂 ecco qui un esperimento: spaghetti integrali con Philadelphia e funghi. Una ricetta che ho provato un po’ a caso, e senza molte aspettative… ma… mi è piaciuta moltissimo!

Ingredienti per 1 persona:

80 g spaghetti integrali
una manciata di funghi secchi
50 g formaggio fresco spalmabile tipo Philadelphia

Spaghetti integrali con Philadelphia e funghi Ricetta primo piatto vegetariano Alice nella cucina delle meraviglie

Procedimento:

Una mezz’oretta prima di preparare la pasta, immergere i funghi in acqua tiepida.

Mettere a bollire l’acqua per la pasta e iniziare a preparare il sugo di funghi e Philadelphia. Scolare i funghi e metterli in una padella antiaderente insieme al Philadelphia. Lasciare sciogliere il formaggio, e stemperare con un mestolino di acqua calda.

Cuocere la pasta, scolarla al dente e terminare la cottura in padella, amalgamando bene la pasta con la cremina di funghi e formaggio.

Buon appetito!

Seguitemi anche su Facebook: Alice nella cucina delle meraviglie
.
..e su Pinterest, basta cliccare qui.

Precedente Asparagi in pasta sfoglia, ricetta antipasto vegetariano Successivo Pasta con le melanzane, ricetta primo piatto vegano

6 commenti su “Spaghetti integrali con Philadelphia e funghi, ricetta primo piatto vegetariano

  1. mmmmhhh buonissimi!!!!ho scoperto l’uso della philadelphia nella pasta da poco….prima la usavo solo per le farfalle al salmone…….fantastica!!!anche questa con i funghi,da provare subito!!veloce e buonissima

  2. Federchicca il said:

    Interessante questa, io son sempre alla ricerca di sughi che stiano bene con la pasta integrale che ha un sapore forte e particolare e non va con tutto, secondo me… :S e non ho nemmeno mai provato funghi e philadelphia e può salvarti quando né tu né il tuo coinquilino, presi da una strano, cronico attacco di pigrizia non fate la spesa per quasi due settimane arrivando alla fine col frigo completamente vuoto e pure le riserve di verdure precotte in scatola scomparse….. XD ah, maledetta pigrizia da esami… xP

    • Ahahah ma io questa pigrizia ce l’ho anche se non sono sotto esami… per fortuna che se manca il latte io non vivo e quindi devo per forza andare a fare spesa! Ho cmq una bella scorta in freezer… 😉 e poi i mitici Doriano sempre pronti a salvarmi da un attacco di fame 😛

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.